Le case di Mosul

singolo dei The Sun del 2015
Le case di Mosul
Le case di Mosul The Sun.png
Screenshot tratto dal video del brano
ArtistaThe Sun
Tipo albumSingolo
Pubblicazione18 maggio 2015
Durata3:42
Album di provenienzaCuore aperto
GenereBallata[1]
Christian rock[2]
EtichettaThe Sun
ProduttoreFrancesco Lorenzi
Michele Rebesco
RegistrazioneCasa della Creatività (Marostica), Basement Studio (Vicenza)
Formatidownload digitale
The Sun - cronologia
Singolo precedente
(2013)
Singolo successivo
(2016)

Le case di Mosul è un singolo del gruppo musicale italiano The Sun, primo estratto dell'album Cuore aperto. La canzone sarà inclusa nella raccolta 20[3].

Nel 2016 il brano è stato candidato al premio Voci per la libertà - Una canzone per Amnesty promosso da Amnesty International Italia[4][5].

DescrizioneModifica

La canzone parla della guerra e della libertà religiosa[6], focalizzandosi sulla persecuzione dei cristiani in Medio Oriente[2][7]. Prende spunto dall'assassinio del professor Mahmoud Al'Asali, studioso del Corano, che fu ucciso dall'ISIS davanti ai suoi studenti[8] perché testimoniava la sua contrarietà alla persecuzione contro le minoranze cristiane[9]. Trae inoltre ispirazione dal libro La guerra dei nostri nonni di Aldo Cazzullo[9]. Il titolo si riferisce alla città di Mosul, caduta in mano ai jihadisti nel 2014[10]. Il brano diventa più in generale un'occasione per riflettere sulle battaglie della vita combattute inutilmente, sui futili pretesti per attaccarsi e sulla gratuità della morte[11][12].

TracceModifica

Testi di Francesco Lorenzi, musiche di Francesco Lorenzi, Maurizio Baggio.

  1. Le case di Mosul – 3:42

Video musicaleModifica

Un videoclip del brano è stato pubblicato insieme all'uscita del singolo[13]. Il video è stato diretto da Andrea Scorzoni[9] e mescola foto e filmati ad animazioni e computer grafica[14]. Questo sarà poi inserito nel DVD presente nell'edizione deluxe di Cuore aperto[15].

FormazioneModifica

Formazione come da libretto[16].

The Sun
Musicisti aggiuntivi
  • Mario Cornioli – cori[17]

RiconoscimentiModifica

Voci per la libertà - Una canzone per Amnesty[4][5]
Anno Premio Risultato
2016 Premio Amnesty International Italia Candidato/a

NoteModifica

  1. ^ Filippo Bombonato, “20”, The Sun, su Space Stars, 6 maggio 2018. URL consultato il 12 dicembre 2020.
  2. ^ a b A "Cuore aperto" tra "Le case di Mosul", su RomaSette, 18 giugno 2015. URL consultato il 14 novembre 2020.
  3. ^ Note di copertina di 20, The Sun [Libretto], The Sun, CD, 2017.
  4. ^ a b Musica e diritti umani: al via i premi 2016 di Voci per la Libertà - Una Canzone per Amnesty, su Amnesty International Italia, 16 febbraio 2016. URL consultato il 14 novembre 2020.
  5. ^ a b Entra nel vivo la 19ª edizione di Voci per la Libertà - Una Canzone per Amnesty, su Amnesty International Italia, 13 luglio 2016. URL consultato il 14 novembre 2020.
  6. ^ The Sun: il singolo “Le case di Mosul” è stato ispirato dalla storia del professore Mohmaud Al Asalì, su Aleteia.org - Italiano, 31 ottobre 2016. URL consultato il 14 novembre 2020.
  7. ^ I The Sun ci raccontano il loro singolo dedicato ai cristiani perseguitati: “Le case di Mosul”, su tv2000.it, 22 maggio 2015. URL consultato il 14 novembre 2020.
  8. ^ Giorgio Bernardelli, Iraq: il professore musulmano che è morto per i cristiani, su Mondo e Missione, 21 luglio 2014. URL consultato il 14 novembre 2020.
  9. ^ a b c "Le case di Mosul", su Aleteia.org - Italiano, 20 maggio 2015. URL consultato il 14 novembre 2020.
  10. ^ Canzoni contro la guerra: The Sun - Le case di Mosul, su www.antiwarsongs.org. URL consultato il 14 novembre 2020.
  11. ^ Christian Jonoch, The Sun - Cuore Aperto, su Music Attitude, 19 luglio 2015. URL consultato l'8 dicembre 2020.
  12. ^ Sabino Sabini, Dedicano ai "#nazareni" di Mosul il nuovo disco (PDF), in La Croce Quotidiano, 23 maggio 2015, p. 4. URL consultato il 12 dicembre 2020.
  13. ^   TheSunVEVO, The Sun - Le case di Mosul, su YouTube, 18 maggio 2015.  
  14. ^ The Sun - Music First, su musicfirst.it. URL consultato il 14 dicembre 2020.
  15. ^ The Sun – Le case di Mosul: testo e video ufficiale, su Nuove Canzoni, 19 maggio 2015. URL consultato il 14 novembre 2020.
  16. ^ Note di copertina di Cuore aperto, The Sun [Libretto], The Sun, 8033954534880, CD, 2015.
  17. ^ Francesco Lorenzi, Cuore Aperto - Il libro, p. 39. in Note di copertina di Cuore aperto, The Sun, The Sun, 8033954534897, CD (triplo), 2015, 2 CD + 1 DVD.