Le ragazze di Jimmy

film del 1988 diretto da William Richert
Le ragazze di Jimmy
Titolo originaleA Night in the Life of Jimmy Reardon
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1988
Durata90 min
Generecommedia, drammatico, sentimentale
RegiaWilliam Richert
SceneggiaturaWilliam Richert
ProduttoreMel Klein, Noel Marshall, Russell Schwartz
Distribuzione in italianoArtisti Associati
Interpreti e personaggi

Le ragazze di Jimmy (A Night in the Life of Jimmy Reardon) è un film del 1988 scritto e diretto da William Richert tratto dal romanzo di Richert Aren't You Even Gonna Kiss Me Goodbye? con protagonista River Phoenix.

TramaModifica

Ambientato in un ricco sobborgo di Chicago agli inizi degli anni '60, racconta la storia di Jimmy Reardon (River Phoenix), un ragazzo di famiglia media americana, playboy del liceo. Il suo migliore amico è il ricco Fred Roberts (Matthew Perry) a cui spesso chiede soldi in prestito, ma che ricambia frequentandone la fidanzata snob, Denise Hunter (Ione Skye). Jimmy trascorre il suo tempo a scrivere poesie e bere il caffè mentre non si decide cosa fare dopo il liceo.

Il suo carattere ribelle e il rapporto conflittuale con i suoi genitori, lo portano a scontrarsi con loro per la scelta del college: i genitori infatti lo minacciano che non lo aiuteranno a pagare le tasse universitarie se non si iscriverà allo stesso college di Economia di suo padre. Invece di prendere una decisione, Jimmy si concentra sul racimolare soldi per acquistare un biglietto aereo per andare alle Hawaii con la sua casta ragazza benestante, Lisa Bentwright (Meredith Salenger).

Nella sera di una grande festa (la sera del titolo originale del film), i genitori chiedono a Jimmy di riportare a casa l'amica divorziata di sua madre, Joyce Fickett (Ann Magnuson), che lo seduce. Dal momento che è in ritardo per passare a prendere Lisa, lei va al ballo con il ricco Matthew Hollander (Jason Court). Arrabbiato, Jimmy ha un incidente in cui danneggia l'auto del padre. Tuttavia questa è l'occasione in lui e il genitore (Paul Koslo) hanno modo di parlare e di riavvicinarsi.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema