Apri il menu principale
Le vite degli altri
Le vite degli altri - programma televisivo.PNG
PaeseItalia
Anno2011
Generedocu-reality
Durata60 min
Lingua originaleitaliano
Crediti
ConduttoreAngela Rafanelli
RegiaDavide Musicco
AutoriSabrina Mancini, Andrea Masci, Davide Musicco
MontaggioAlessandra Minelli
Casa di produzioneToro Produzioni S.r.l.
Rete televisivaLA7

Le vite degli altri è un programma televisivo, condotto da Angela Rafanelli, in onda dal 10 maggio 2011 in seconda serata su LA7.

Il programma è ispirato al film Le vite degli altri, nel quale viene ordinato all'inflessibile agente della polizia di stato Gerard Wieler di spiare la vita del drammaturgo George Dreyman. Un'esperienza che lo porta a considerare la propria vita da un diverso punto di vista e perdere gran parte delle sue certezze[1].

In ogni episodio, girato e montato come se si trattasse di un film, la conduttrice cerca di immedesimarsi nelle vite degli altri vivendo a stretto contatto con i protagonisti delle storie, 24 ore su 24, per un intero mese.

Indice

Le puntateModifica

Vita da prostitutaModifica

La Rafanelli vive a stretto contatto con una prostituta di nome Magda.

Vita da soldatoModifica

La Rafanelli affronta la vita del militare, partecipando all'addestramento di una compagnia in partenza per l'Afghanistan.

Vita da malato di menteModifica

La Rafanelli affronta la realtà delle comunità che ospitano le persone affette da disturbi mentali, lavorando in una comunità psichiatrica di Roma nei panni di una tirocinante.

Vita da volontarioModifica

La Rafanelli vive la vita del volontario, partendo per la Tanzania e accompagnando dei bambini malati dalla prima visita alla corsia fin dentro la sala operatoria.

Vita da pornostarModifica

La Rafanelli racconta il mondo della pornografia curando la regia dello spettacolo hard di Marika, un'attrice porno.

Vita da circoModifica

La Rafanelli vive la vita dei circensi esibendosi nel Circo Medrano.

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione