Les Passants

Les passants è una canzone di Zaz scritta nel 2010 e pubblicata la prima volta il 10 maggio 2010 nell'album Zaz.

Les passants
ArtistaZAZ
Autore/iIsabelle Geffroy, Tryss
GenereChanson
Jazz manouche
Esecuzioni notevoliTompos Kátya, Mila Rozhkova
Pubblicazione originale
IncisioneZaz (album)
Data2010
Durata3:33

La composizione e il significatoModifica

Questa canzone apre il suo primo album e rivela immediatamente l'appartenenza di Zaz alla grande tradizione francese dei "cantautori". È l'autrice del testo, tranne il breve ritornello (che è una conta per bambini), del rondò settecentesco La P'tite Hirondelle.

La canzone parla dei tanti passanti che incontriamo nella nostra vita e di quanto possano essere interessanti se ti prendi il tempo per conoscerli. Nel testo si parla dei pericoli che si corrono fingendo di essere ciò che non sei. Le persone spesso nascondono la loro vera identità. In sostanza la canzone consiglia di rimanere fedeli a se stessi e di non fingere di essere qualcun altro[1].

CinemaModifica

Il brano musicale fa parte della colonna sonora del film Un piccolo favore (A Simple Favor) del 2018 diretto da Paul Feig.

NoteModifica

  1. ^ CMF Radio, L'histoire de la chanson "Les passants", su radio.callmefred.com, 02 giugno 2021. URL consultato il 20 dicembre 2022.


  Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica