Apri il menu principale

Liga Leumit 1954-1955

edizione del torneo calcistico
Liga Leumit 1954-1955
Competizione Liga Leumit
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 15a
Organizzatore IFA
Date dal 5 febbraio 1955
al 5 novembre 1955
Luogo Israele Israele
Partecipanti 14
Risultati
Vincitore Hapoel Petah Tiqwa
(1º titolo)
Retrocessioni Beitar Gerusalemme
Hapoel Hadera
non conosciuta Hapoel Balfouria
Statistiche
Miglior marcatore Israele Nisim Elmaliah (30)
Incontri disputati 182
Gol segnati 637 (3,5 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1953-1954 1955-1956 Right arrow.svg

La Liga Leumit 1954-1955 è stata la 15a edizione della massima serie del campionato israeliano di calcio, la prima con la denominazione "Liga Leumit".

Il torneo fu disputato da quattordici squadre e venne vinto, per la prima volta nella propria storia, dall'Hapoel Petah Tiqwa, che interruppe la serie vittoriosa del Maccabi Tel Aviv.

La formula prevedeva un girone all'italiana con partite di andata e ritorno. Per ogni vittoria si assegnavano due punti e per il pareggio un punto.

Poiché era stato deciso che dall'edizione seguente il numero delle squadre partecipanti alla massima serie sarebbe tornato a dodici, fu prevista la diretta retrocessione in Liga Alef delle ultime due classificate. L'undicesima e la dodicesima classificata avrebbero, invece, disputato un torneo di play-off/play-out, con partite di sola andata, contro le prime due della Liga Alef 1954-1955: le prime due classificate di detto torneo avrebbero conquistato un posto nella Liga Leumit 1955-1956.

Capocannoniere del torneo fu Nisim Elmaliah, del Beitar Tel Aviv, con 30 goal (record di sempre in una stagione disputata con un solo torneo di andata e di ritorno[1]).

Indice

Squadre partecipantiModifica

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Hapoel Petah Tiqwa 40 26 18 4 4 68 23 +45
2. Maccabi Tel Aviv 38 26 17 4 5 84 28 +56
3. Hapoel Tel Aviv 33 26 12 9 5 49 23 +26
4. Maccabi Netanya 33 26 13 7 6 54 43 +11
5. Beitar Tel Aviv 29 26 12 5 9 64 47 +17
6. Maccabi Haifa 28 26 11 6 9 54 41 +13
7.   Maccabi Petah Tiqwa 27 26 10 7 9 37 41 -4
8. Maccabi Rehovot 26 26 11 4 11 49 48 +1
9. Hapoel Haifa 24 26 9 6 11 40 55 -15
10. Hapoel Ramat Gan 23 26 10 3 13 35 41 -6
  11. Beitar Gerusalemme 21 26 8 5 13 37 59 -22
  12. Hapoel Kfar Saba 18 26 6 6 14 38 46 -8
  13. Hapoel Hadera 16 26 7 2 17 36 53 -17
  14.   Hapoel Balfouria 8 26 3 2 21 32 129 -97

Torneo di play-off/play-outModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Maccabi Giaffa 5 3 2 1 0 8 2 +6
  2. Hapoel Kfar Saba 4 3 1 2 0 5 3 +2
  3.   Hapoel Kiryat Haim 3 3 1 1 1 5 7 -2
  4. Beitar Gerusalemme 0 3 0 0 3 3 9 -6

Legenda:
      Partecipano alla Liga Leumit 1955-1956
      Partecipano alla Liga Alef 1955-1956

VerdettiModifica

NoteModifica

  1. ^ Il record di marcature in un campionato compete, nel particolare formato adottato in quella stagione di due gironi di andata e altrettanti di ritorno, a Mordechai Spiegler, autore di 38 reti nella Liga Leumit 1966-1968. Secondo, invece, il formato di stagione regolare seguita da play-off e play-out, il record per una singola stagione compete a Eran Zahavi, autore di 35 realizzazioni nel campionato 2015-2016. Nisim Elmaliah resta, pertanto, titolare del record nel tradizionale formato di girone all'italiana
  2. ^ Disputava, tuttavia, le partite casalinghe ad Afula: (HE) Hapoel Balfouria 1 Hapoel Petah Tiqwa 5, Hapoel Petah Tiqwa Museum. URL consultato il 2 novembre 2011.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio