Protein-lisina 6-ossidasi

enzima
(Reindirizzamento da Lisil ossidasi)

La protein-lisina 6-ossidasi (o lisil ossidasi) è un enzima extracellulare, appartenente alla classe delle ossidoreduttasi, che catalizza la formazione di aldeidi da residui di lisina in precursori del collagene e della elastina. Queste aldeidi sono altamente reattive e subiscono reazione chimica spontanea con altri gruppi aldeidici prodotti dalla lisil ossidasi o con residui immodificati di lisina. Questo porta alla formazione di legami cross-link nella struttura del collagene e dell'elastina, essenziali per rendere stabili le fibrille di collagene e per assicurare l'integrità e l'elasticità dell'elastina. Reazione catalizzata:

protein-lisina 6-ossidasi
Modello tridimensionale dell'enzima
Protein-lisina 6-ossidasi homodimer, Komagataella pastoris
Numero EC1.4.3.13
ClasseOssidoreduttasi
Nome sistematico
protein-L-lisina:ossigeno 6-ossidoreduttasi
Altri nomi
lisil ossidasi
Banche datiBRENDA, EXPASY, GTD, PDB (RCSB PDB PDBe PDBj PDBsum)
Fonte: IUBMB
Lisil ossidasi
Gene
HUGOLOX
LocusChr. 5 q23.3-q31.2
Proteina
UniProtP28300
PDB1N9E
peptidil-L-lisil-peptide + O2 + H2O ⇄ peptidil-allisil-peptide + NH3 + H2O2

L'importanza dei legami cross-link dovuti alla lisil ossidasi è stata dimostrata da studi in modelli animali in cui l'enzima è stato inibito tramite carenza nutrizionale di rame, cofattore essenziale, o somministrando l'inibitore β-amminopropionitrile (BAPN). La carenza provoca malformazioni ossee, iperestensibilità della pelle, debolezza dei legamenti e maggior rischio di aneurisma dell'aorta. Queste condizioni sono correlate con la minore formazione di legami cross-link del collagene e della elastina.

Bibliografia modifica

  • Alberts, Biologia molecolare della cellula (quarta edizione), ed. Zanichelli (2004)
  • Harris, E.D., Gonnerman, W.A., Savage, J.E. e O'Dell, B.L. Connective tissue amine oxidase. II. Purification and partial characterization of lysyl oxidase from chick aorta. Biochim. Biophys. Acta 341 (1974) 332–344. Entrez PubMed 4838158
  • Rayton, J.K. e Harris, E.D. Induction of lysyl oxidase with copper. Properties of an in vitro system. J. Biol. Chem. 254 (1979) 621–626. Entrez PubMed 33171
  • Stassen, F.L.H. Properties of highly purified lysyl oxidase from embryonic chick cartilage. Biochim. Biophys. Acta 438 (1976) 49–60. Entrez PubMed 7318
  • Palamakumbura, A.H. e Trackman, P.C. A fluorometric assay for detection of lysyl oxidase enzyme activity in biological samples. Anal. Biochem. 300 (2002) 245–251. Entrez PubMed 11779117
  • Kagan, H.M., Williams, M.A., Williamson, P.R. e Anderson, J.M. Influence of sequence and charge on the specificity of lysyl oxidase toward protein and synthetic peptide substrates. J. Biol. Chem. 259 (1984) 11203–11207. Entrez PubMed 6147351
  Portale Biologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biologia