Apri il menu principale
Locomotiva FS 112
ex RM 2716 ÷ 2732
Locomotiva a vapore
Anni di costruzione 1854-1860
Anni di esercizio 1854-1908
Costruttore Stephenson, Cockerill
Dimensioni lunghezza: 13 205 mm;
altezza: 4 160 mm.
Scartamento 1.435 mm
Tipo di motore a vapore saturo
Alimentazione carbone
Rodiggio B1
Diametro ruote motrici 1 545 mm
Portanti posteriori 1 125 mm
Distribuzione Distribuzione Stephenson
Numero di cilindri 2 interni
Diametro dei cilindri 406 mm
Corsa dei cilindri 584 mm
Pressione in caldaia 7 kgf/cm²
Dati tratti da:
Kalla-Bishop, Italian, p. 5, 9.

Le locomotive FS 112 sono state un gruppo di locomotive a vapore delle Ferrovie dello Stato (FS).

Le locomotive, immatricolate dalle FS in numero di otto, facevano in precedenza parte del gruppo numerato da 2716 a 2732 della Rete Mediterranea (RM). La loro costruzione risaliva agli anni tra il 1854 e il 1860 e[1], prima di essere acquisite dalla "Mediterranea", avevano prestato servizio presso altre compagnie; dopo un breve servizio presso l'azienda di Stato, a causa delle loro modeste velocità e prestazioni vennero radiate e demolite[2].

Le 112 erano locomotive con tender separato, a vapore saturo, con motore a 2 cilindri a semplice espansione. Sviluppavano una potenza di 310 CV e raggiungevano la velocità massima di 65 km/h. Le ruote motrici avevano il diametro di 1560 mm, la massa complessiva era di 26,1 t e quella aderente di 21,1 t[3].

NoteModifica

  1. ^ Cornolò, p. 584.
  2. ^ Kalla-Bishop, Italian, p. 5.
  3. ^ Cornolò, p. 585.

BibliografiaModifica

  • (EN) Peter Michael Kalla-Bishop, Italian State Railways steam locomotives, Abingdom, R. Tourret, 1986, ISBN 0-905878-03-5.
  • Giovanni Cornolò, Locomotive a vapore FS, 2ª ed., Parma, Ermanno Albertelli, 1998, ISBN 88-85909-91-4.

Voci correlateModifica