Louis André

generale francese
Louis-Joseph-Nicholas André

Louis-Joseph-Nicholas André (Nuits-Saint-Georges, 1838Digione, 1913) è stato un generale francese.

Dal 1900 al 1904 fu ministro della guerra di Francia. Controllò l'intero sistema politico attraverso la delazione e impedì promozioni e avanzamenti di carriera al personale civile e militare di manifesta fede cattolica[1], fu perciò costretto a dimettersi. Fu membro della Massoneria[2].

NoteModifica

  1. ^ (EN) M. Larkin. Church and State after the Dreyfus Affair, pp. 138-141, 1974
  2. ^ Lambros Couloubaritsis, La complexité de la Franc-Maçonnerie. Approche Historique et Philosophique, Bruxelles, 2018, Ed. Ousia, p. 454.

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN202758429 · ISNI (EN0000 0003 5782 0424 · LCCN (ENn91085050 · GND (DE139673660 · BNF (FRcb13209738q (data) · WorldCat Identities (ENlccn-n91085050