Nuits-Saint-Georges

comune francese

Nuits-Saint-Georges è un comune francese di 5 421 abitanti situato nel dipartimento della Côte-d'Or nella regione della Borgogna-Franca Contea.

Nuits-Saint-Georges
comune
Nuits-Saint-Georges – Veduta
Nuits-Saint-Georges – Veduta
Localizzazione
StatoBandiera della Francia Francia
Regione Borgogna-Franca Contea
Dipartimento Côte-d'Or
ArrondissementBeaune
CantoneNuits-Saint-Georges
Territorio
Coordinate47°08′N 4°57′E / 47.133333°N 4.95°E47.133333; 4.95 (Nuits-Saint-Georges)
Superficie20,47 km²
Abitanti5 421[1] (2020)
Densità264,83 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale21700
Fuso orarioUTC+1
Codice INSEE21464
Cartografia
Mappa di localizzazione: Francia
Nuits-Saint-Georges
Nuits-Saint-Georges
Nuits-Saint-Georges – Mappa
Nuits-Saint-Georges – Mappa
Sito istituzionale

Conosciuto soprattutto per i suoi vini, Nuits-Saint-Georges è anche il paese dove Maurice Boitel ha cominciato la sua carriera di pittore.

Storia modifica

Simboli modifica

«D'azzurro, a tre bande d'oro; al capo di rosso, caricato di tre cinquefoglie pure d'oro e sostenuto da una trangla d'argento.»

La più antica rappresentazione di questo stemma appare su una medaglia di una compagnia di archibugieri risalente al 1623. A quell'epoca non c'era la trangla al di sotto dello scudo che era caricato di tre bisanti[2]; questi furono in seguito sostituiti dalle cinquefoglie in ricordo della presenza del capitolo collegiale di Saint Denis di Vergy che aveva come emblema tre cinquefoglie d'oro in campo rosso.[3]

Società modifica

Evoluzione demografica modifica

Abitanti censiti

Note modifica

  1. ^ INSEE popolazione legale totale 2020
  2. ^ (FR) Charles D'Hozier, Armorial Général de France, 6, Bourgogne, Duché, généralité de Dijon, 1696, foglio n. 390.
  3. ^ (FR) Blason de Nuits-Saint-Georges, su armorialdefrance.fr. URL consultato il 29 settembre 2023.

Altri progetti modifica

Collegamenti esterni modifica

Controllo di autoritàVIAF (EN127783768 · LCCN (ENn78014486 · GND (DE4194140-8 · BNF (FRcb152507512 (data) · J9U (ENHE987007561966705171
  Portale Francia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Francia