Lycia

gruppo musicale statunitense
Lycia
Paese d'origineStati Uniti Stati Uniti
GenereDarkwave
Dark ambient
Industrial rock
Periodo di attività musicale1988 – in attività
Gruppo attualeMike VanPortfleet
Tara Vanflower
David Galas
Album pubblicati12
Sito ufficiale

Lycia è un gruppo musicale statunitense fondato e guidato da Mike Van Portfleet.[1]

StoriaModifica

Nascono nel 1988 creati da un'idea del chitarrista Van Portfleet e del bassista John Fair.

Nel 1989 viene pubblicato Wake, il primo EP. lo stile rimanda alla darkwave industriale che negli anni successivi, con l'ingresso del tastierista David Galas al posto di Fair e grazie a collaborazioni esterne, si apre ad altre influenze.

Nel 1990 esce il primo album: Ionia, ll suono ingloba varie influenze, tra cui anche porzioni dark ambient, echi ethereal oltre alle consuete suggestioni Wave ed Industrial[2].

Nel 1994 VanPortfleet e Galas pubblicano a nome Bleak l'album Vane.

Nel 1995 entrerà a far parte della formazione Tara Vanflower, la cui voce caratterizzerà tutti i successivi album.

FormazioneModifica

  • Mike Van Portfleet (chitarra)
  • Tara Vanflower
  • David Galas (tastiere) 1988-1989
  • John Fair (basso) dal 1990

DiscografiaModifica

  • 1989 - Wake
  • 1991 - Ionia
  • 1993 - A Day in the Stark Corner
  • 1994 - Live
  • 1995 - The Burning Circle and then Dust
  • 1997 - Cold
  • 1998 - Estrella
  • 2001 - Compilation Appearances Volume 1
  • 2001 - Compilation Appearances Volume 2
  • 2002 - Tripping Back into the Broken Days
  • 2003 - Empty Space
  • 2010 - Fifth Sun
  • 2013 - Quiet Moments
  • 2015 - A Line that Connects
  • 2018 - In Flickers

NoteModifica

  1. ^ https://www.scaruffi.com/vol5/lycia.html
  2. ^ Roberto Michieletto, Compilation Appearances Volume 1 (recensione), in Ritual, #7 anno II - Novembre/Dicembre 2001.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock