Ma quale idea/Lezione d'amore

Ma quale idea/Lezione d'amore è un 45 giri del cantante pop italiano Pino D'Angiò, pubblicato nel 1980 dall'etichetta discografica Ri-Fi.

Ma quale idea/Lezione d'amore
singolo discografico
ArtistaPino D'Angiò
Pubblicazione16 dicembre 1980
Album di provenienza...Balla!
GenereFunk
Italo disco
Hip hop
EtichettaRi-Fi, RFN-NP 16806
ArrangiamentiEnrico Intra
Registrazionenovembre 1980
Formati7"
Pino D'Angiò - cronologia

Ma quale ideaModifica

Canzone scritta da Giuseppe Chierchia (in arte Pino D'Angiò), arrangiata da Enrico Intra, ebbe uno straordinario successo diventando uno dei brani più famosi del cantante.

Dopo l'insuccesso del precedente singolo, D'Angiò viene richiamato da Ezio Leoni, con il quale aveva prodotto È libero, scusi?.

Il nuovo brano composto dal cantautore campano parla con aria visibilmente autoironica, come dichiarato dallo stesso autore in molteplici interviste, di uno sbruffone da discoteca e una sua presunta conquista. È uno dei primi esempi in Italia di fusione tra rap e funk, campiona la linea di basso presente nel brano Ain't No Stoppin' Us Now del duo McFadden & Whitehead (Gene McFadden e John Whitehead) pubblicato nel 1979[1], ed è considerata una delle canzoni italiane più rappresentative degli anni '80.

La linea di basso presente in Ma quale idea, suonata da Stefano Cerri, è stata campionata nel brano Don't Call Me Baby[2] del duo australiano Madison Avenue pubblicato nel 1999.[3]

Lezione d'amoreModifica

Scritto dallo stesso autore, è il lato B del disco, che non è contenuto nell'album ...Balla!.

Successo e classificheModifica

Il disco, pur non andando oltre la cinquantunesima posizione dei singoli più venduti in Italia, divenne una hit in tutto il mondo. È stato pubblicato in 30 paesi e ha superato i 12 milioni di copie vendute[4].

Classifica (1980-81) Posizione
migliore
Belgio (Ultratop)[5] 9
Italia (FIMI)[4] 51
Paesi Bassi (Dutch Charts)[5] 2
Spagna (PROMUSICAE)[6] 1
Svizzera (Schweizer Hitparade)[5] 5

TracceModifica

Lato A
  1. Ma quale idea – 4:20 (Giuseppe Chierchia)
LatoB
  1. Lezione d'amore – 2:58 (Giuseppe Chierchia)

CoverModifica

Nel 1987 Francesco Napoli realizza una cover inserita nell'album Balla... The first dance. Nel 2005 i Flaminio Maphia realizzano una cover intitolata Che idea, dall'album Per un pugno di euri, che riprende in gran parte il testo e la base musicale.

NoteModifica

  1. ^ discogs.com, https://www.discogs.com/it/McFadden-Whitehead-Aint-No-Stoppin-Us-Now/release/363828. URL consultato il 15 novembre 2020.
  2. ^ whosampled.com, https://www.whosampled.com/sample/181/Madison-Avenue-Don%27t-Call-Me-Baby-Pino-D%27Angio-Ma-Quale-Idea/. URL consultato il 15 novembre 2020.
  3. ^ discogs.com, https://www.discogs.com/it/Madison-Avenue-Dont-Call-Me-Baby/release/201437. URL consultato il 15 novembre 2020.
  4. ^ a b Singoli più venduti del 1980, su HitParadeItalia. URL consultato il 13 settembre 2014.
  5. ^ a b c PINO D'ANGIO' - MA QUALE IDEA, su Ultratop. URL consultato il 10 dicembre 2020.
  6. ^ Números 1 de 1981, su Los40. URL consultato il 10 dicembre 2020.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica