Macario I

religioso russo
Macario I
arcivescovo della Chiesa ortodossa
Mitropolitan Macarius (Bulgakov).jpg
 
Incarichi ricopertiVescovo metropolita di Mosca
 
NatoSurkovo, 19 settembre 1816
Ordinato presbitero15 febbraio 1841
Consacrato vescovo28 gennaio 1851
DecedutoMosca, 9 giugno 1882
 

Macario I, al secolo Michail Petrovič Bulgakov (in russo: Михаил Петрович Булгаков?) (Surkovo, 19 settembre 1816Mosca, 9 giugno 1882), fu, dall'8 aprile 1879 al 9 giugno 1882, giorno in cui morì per un ictus, vescovo metropolita di Mosca. Fu inoltre un teologo ed un importante storico della Chiesa russa.

BiografiaModifica

 
Disegno del metropolita Macario I (1880 circa).

Nel 1841 si laureò all'Accademia Ecclesiastica di Kiev, della quale fu decano dal 1851 al 1857. Il suo manuale per studenti, Teologia Dogmatica Ortodossa, fu originariamente stampato in sei volumi tra il 1847 e il 1853. Nel 1866 Macario cominciò la pubblicazione della sua opera Storia della Chiesa Russa, per la quale è ricordato; il dodicesimo volume, riguardante il patriarcato di Nikon, fu rilasciato postumo.

Macario è considerato uno dei tre maggiori storici della Chiesa dell'Impero russo, insieme a Filaret Gumilevskij ed Evgenij Golubinskij.

Fu sepolto nel monastero della Trinità di San Sergio a Sergiev Posad.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN220450575 · ISNI (EN0000 0001 0909 6684 · LCCN (ENn82229813 · GND (DE101572298 · BNF (FRcb16287785t (data) · BAV (EN495/33114 · CERL cnp00658681 · WorldCat Identities (ENlccn-n82229813