Malik (nome)

prenome e cognome

Malik è un nome proprio di persona arabo maschile[1][2].

VariantiModifica

  • Femminili: Malika[2]

Origine e diffusioneModifica

Proviene dall'arabo ملك (malik), che significa "re"[1][2]; Malik è attualmente, oltre ad un nome, anche un titolo onorifico in alcuni paesi arabi. La sua forma femminile, Malika (in arabo: ملكة‎, malika), significa "regina"[3][2]. Il maschile ha quindi significato analogo a quello dei nomi Basileo, Brenno, Rex, Zoltán e Sultan, e il femminile a quello di Rhiannon, Regina e Basilissa.

Questo nome è forse correlato ad un altro di origine ebraica, Malco. Va notato che, secondo alcune fonti, Malika avrebbe invece un'origine ungherese, col significato di "industriosa"[2].

OnomasticoModifica

Il nome è adespota, ovvero non è portato da alcun santo, quindi l'onomastico ricorre il 1º novembre, giorno di Ognissanti.

PersoneModifica

 
Malik Shah I

Variante femminile MalikaModifica

 
Malika Ayane

NoteModifica

  1. ^ a b (EN) Malik, su Behind the Name. URL consultato l'08-06-2011.
  2. ^ a b c d e (EN) Origin of the name MALIKA. - Etymology of the name MALIKA. - Meaning of the baby name MALIKA., su 20,000 Names. URL consultato l'08-06-2011 (archiviato dall'url originale il 16 settembre 2011).
  3. ^ (EN) Malika, su Behind the Name. URL consultato l'08-06-2011.

Altri progettiModifica

  Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antroponimi