Apri il menu principale
Mangrovie delle isole della Sonda
Sunda Shelf mangroves
Semporna Sabah Mangroves-between-Kg-Bubul-and-Kg-Air-Sri-Jaya-01.jpg
Mangrovie del Borneo
Ecozona Indomalese (IM)
Bioma Mangrovie
Codice WWF IM1405
Superficie 37 400 km2
Conservazione In pericolo critico
Stati Brunei Brunei, Indonesia Indonesia, Malaysia Malaysia
Scheda WWF

Le mangrovie delle isole della Sonda sono una ecoregione dell'ecozona indomalese (codice ecoregione: IM1405[1]). La regione è inclusa nella lista Global 200 con il nome di Mangrovie delle isole della Sonda.[2]

TerritorioModifica

Le mangrovie di questa ecoregione si trovano nel Borneo e sulla costa orientale di Sumatra (Grandi Isole della Sonda).[1]

FloraModifica

Le mangrovie delle isole della Sonda sono estese e ben strutturate, possono raggiungere anche i 50 m di altezza e sono ricche di biodiversità: al loro interno sono rappresentati ben cinque generi diversi di mangrovie, che si associano in fitocenosi differenti, in base alle caratteristiche del suolo, alla salinità e alle fluttuazioni delle maree. Sui sedimenti marini lungo la linea di costa, prevalgono Avicennia spp. e Sonneratia spp.. Nelle zone più interne, dove prevalgono sedimenti fangosi, dominano Rhizophora spp. e Bruguiera spp.. Nelle zone di acqua dolce la specie dominante è Nypa fruticans, unica palma presente nelle mangrovie.[1]

FaunaModifica

Le mangrovie del Borneo sono l'habitat esclusivo della nasica (Nasalis larvatus), uno dei pochi mammiferi di grande taglia che vive esclusivamente nei mangrovieti e nelle aree paludose circostanti.[1]

ConservazioneModifica

Le mangrovie sono un ecosistema vulnerabile sottoposto alla pressione dell'uomo che la utilizza come fonte di legname e di combustibile. Tra le cause della riduzione delle superficie occupata dalle mangrovie in questa area vi sono la realizzazione di impianti di acquacoltura, la conversione di vaste aree in terreni agricoli e lo sviluppo urbano.[1]

NoteModifica

  1. ^ a b c d e (EN) Sunda Shelf mangroves, World Wildlife Fund, Terrestrial Ecoregions. URL consultato il 21 gennaio 2017 (archiviato dall'url originale il 13 agosto 2006).
  2. ^ (EN) Greater Sundas Mangroves - A Global Ecoregion, World Wide Fund For Nature. URL consultato il 4 novembre 2017 (archiviato dall'url originale il 4 giugno 2008).

Voci correlateModifica