Marco Ottavio

Tribuno della plebe romano
Gaio Canuleio
Nome originaleMarcus Octavius
FigliGneo Ottavio
GensOctavia
PadreGneo Ottavio
Tribunato della plebe133 a.C.

Marco Ottavio (Lat. Marcus Octavius; ... – ...) è stato un tribuno della plebe romano, collega di Tiberio Sempronio Gracco.

Si oppose alla Lex Sempronia Agraria emanata da Tiberio Gracco. Quest'ultimo convocò un'assemblea popolare e chiese al popolo di dichiarare decaduto Marco Ottavio con la motivazione che un tribuno della plebe non poteva opporsi agli interessi della plebe stessa. Marco Ottavio fu dichiarato decaduto e la legge venne approvata.

Collegamenti esterniModifica