Apri il menu principale

Maria Rosaria Manieri

politica e docente italiana
Maria Rosaria Manieri

Senatore della Repubblica Italiana
Legislature X, XI, XII, XIII, XIV
Gruppo
parlamentare
Partito Socialista Italiano, Rinnovamento Italiano, Socialisti Democratici Italiani
Coalizione Progressisti, L'Ulivo
Circoscrizione Puglia
Collegio Gallipoli - Galatina (X e XI Leg.), Nardò (XII, XIII e XIV)
Sito istituzionale

Dati generali
Partito politico Partito Socialista Italiano, Socialisti Italiani, Socialisti Democratici Italiani
Titolo di studio laurea in filosofia
Professione docente universitaria

Maria Rosaria Manieri (Nardò, 30 maggio 1943) è una politica e docente italiana.

Consigliere comunale, assessore al Comune di Nardò e senatrice della Repubblica per cinque legislature.

BiografiaModifica

Dopo cinque legislature al Senato dal 1987 al 2006, alle elezioni politiche del 2006 non viene rieletta. In quell'occasione, tuttavia, gli esponenti della Rosa nel Pugno reclamarono l'assegnazione di quattro seggi al Senato: in lizza per i posti eventualmente lasciati liberi vi sarebbe stata l'esponente socialista[1].

È professore associato di Filosofia morale presso l'Università del Salento[2] e autrice di diversi studi sui temi dell'umanesimo e delle relazioni tra politica e morale. Ha ricevuto nel 1999 il Premio Mediterraneo Donna.

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica


Controllo di autoritàSBN IT\ICCU\RAVV\029237