Apri il menu principale

Mario Lucchesi-Palli

dirigente sportivo e diplomatico italiano

Mario Lucchesi-Palli (Graz, 10 marzo 1840Brunnsee, 4 febbraio 1911) , secondo altre fonti Ferdinando Lucchesi-Palli (Napoli, 31 dicembre 1860 - Napoli 16 ottobre 1922)[1][2], è stato un dirigente sportivo e diplomatico italiano, principe di Campofranco e duca della Grazia.

Stemma dei Lucchesi Palli

BiografiaModifica

Viceconsole del Regno d'Italia a Parigi, fu il primo membro italiano che fece parte del Comitato olimpico internazionale; fu infatti uno dei tredici uomini che parteciparono al primo congresso del CIO.[3][4][5], che si tenne a Parigi, Francia, nell'anfiteatro della Sorbona, dal 16 al 23 giugno 1894, in occasione della decisione di far rivivere le antiche Olimpiadi.

Venne eletto all'assemblea esecutiva del comitato, da cui, però, si dimise pochi mesi dopo, sempre nel 1894, lasciando l'incarico al duca Riccardo Carafa d'Andria, che partecipò come dirigente ai Giochi della I Olimpiade.

NoteModifica

  1. ^ Napoli e il Movimento Olimpico (PDF), Coninapoli.it. URL consultato il 3 settembre 2012.
  2. ^ L'organizzazione dello sport nel mondo e in Italia nella societa moderna, Treccani.it.
  3. ^ Mallon, 1998, p. 76.
  4. ^ (EN) Members of the International Olympic Committee since 1894, olympic-museum.de. URL consultato il 3 settembre 2012.
  5. ^ Corriere.it

BibliografiaModifica