Apri il menu principale
Ubicazione del Massiccio Tamu[1][2]
* Massiccio
  Tamu
Rialzo Shatsky
Catena Emperor Seamounts
Crinale Hawaiano
Giappone
Kamchatka
Alaska
* Massiccio
  Tamu
Rialzo Shatsky
Catena Emperor Seamounts
Crinale Hawaiano
Giappone
Kamchatka
Alaska
EmperorSeamounts.jpg
Ubicazione del Massiccio Tamu[1][2]

Il Massiccio del Tamu è stato considerato fino a luglio 2019[3] il più esteso vulcano a scudo con i suoi circa 310 000 chilometri quadrati[4] (poco più grande della superficie dell'intera Italia) ed alto all'incirca 4.000 metri, ma che si trova comunque 2.000 metri sotto il livello dell'Oceano Pacifico, a circa 1.600 chilometri a est del Giappone[4]. La sua scoperta era stata rivelata il 5 settembre 2013.

In seguito alla sua scoperta è stata perciò riscritta la classifica dei vulcani più grandi del mondo, che ha visto il massiccio del Tamu sorpassare il Mauna Loa (5.180 chilometri quadrati) delle Hawaii[4] di circa 305 000 chilometri quadrati diventando così il più grande vulcano sottomarino del mondo. Lo stesso geofisico dell'Università di Houston che nel 2013 lo classificò come il più grande vulcano a scudo del mondo, William Sager, è lo stesso che nel 2019 lo ha riclassificato come una dorsale oceanica.

NoteModifica

  1. ^ The Solar System's second-largest volcano found hiding on Earth • The Register
  2. ^ Da pifsc.noaa.gov
  3. ^ Nick Carne, Tamu Massif no longer our biggest volcano, Cosmos Magazine, 10 luglio 2019. URL consultato il 21 agosto 2019.
  4. ^ a b c Brian Clark Howard, New Giant Volcano Below Sea Is Largest in the World, National Geographic, 5 settembre 2013. URL consultato il 6 settembre 2013.

Coordinate: 33°N 158°E / 33°N 158°E33; 158