Apri il menu principale

Mat Whitecross (Oxford, 21 settembre 1977) è un regista inglese.

Indice

BiografiaModifica

Nel 2004 si è occupato del montaggio di 9 Songs, film diretto da Michael Winterbottom.

Ha esordito come regista con The Road to Guantanamo (2006), diretto con Winterbottom e vincitore del premio miglior regia al Festival del cinema di Berlino del 2006. Ha poi diretto vari videoclip musicali di artisti come Coldplay, Rolling Stones, Take That e Jay-Z.

È stato regista di alcuni episodi delle serie TV Fleming - Essere James Bond e Nearly Famous.

Sempre con Winterbottom ha diretto The Shock Doctrine (2010), adattamento del controverso libro di Naomi Klein Shock economy. Nel 2009 si è recato in viaggio in Thailandia per filmare Moving to Mars, documentario su due famiglie di rifugiati birmani vincitore del Grierson Awad come miglior documentario.

Ha diretto Sex & Drugs & Rock & Roll (2010), film biografico sulla leggenda punk rock Ian Dury nominato per i BAFTAs nel 2010, e il thriller Ashes, con Ray Winstone e Jim Sturgess.

Nel 2012 ha diretto Spike Island, docufilm sul leggendario concerto degli Stone Roses sull'omonima isola, nel maggio 1990.

Nel 2016 ha diretto Oasis: Supersonic, docufilm sull'ascesa degli Oasis dalle umili origini dei fratelli Noel e Liam Gallagher a Manchester ai grandiosi concerti di Knebworth Park dell'agosto 1996.

FilmografiaModifica

RegistaModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN61862802 · ISNI (EN0000 0000 5945 0533 · LCCN (ENn2008072528 · BNF (FRcb15544312b (data) · WorldCat Identities (ENn2008-072528