Apri il menu principale

Maurice Goldhaber

fisico austriaco

[1] [2][non chiaro]

Maurice Goldhaber (Leopoli, 18 aprile 1911East Setauket, 8 maggio 2011[3]) è stato un fisico austriaco naturalizzato statunitense.

Statunitense dal 1944, fu docente all'università dell'Illinois dal 1945 al 1950 e successivamente lavorò al Brookhaven national laboratory divenendone direttore nel 1961.

Nel 1934 riuscì con James Chadwick a fotodisintegrare il deuterio, ossia l'isotopo dell'idrogeno con numero di massa 2 (un protone ed un neutrone). Suo principale contributo è forse l'esperimento del1958 che prova che l'elicità del neutrino elettronico è negativa (assieme a L. Grozins, e A.Sunyar). Nel 1998 ha ottenuto il Premio Enrico Fermi dal Dipartimento dell'Energia degli Stati Uniti d'America.

NoteModifica

  1. ^ Braibant S., Giacomelli G, Spurio M. Particelle e interazioni fondamentali Copertina flessibile Springer 2009
  2. ^ M. Goldhaber, L. Grozins, A. Sunyar Helicity of Neutrinos Phys. Rev, 109 (1958), p. 1015
  3. ^ Maurice Goldhaber, Atomic Physicist, Is Dead at 100 Nytimes.com

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN80866577 · ISNI (EN0000 0000 7883 8621 · LCCN (ENn80099101 · GND (DE136539769 · WorldCat Identities (ENn80-099101