Apri il menu principale
Mauro Gavotto
Mauro Gavotto.jpg
Nazionalità Italia Italia
Altezza 202 cm
Peso 88 kg
Pallavolo Volleyball (indoor) pictogram.svg
Ruolo Schiacciatore/Opposto
Squadra AVS
Carriera
Giovanili
1998-1999 Piemonte
Squadre di club
1998-2000Piemonte
2000-2001Pallavolo Torino
2001-2003Piacenza
2003-20044Torri Ferrara
2004-2009Gabeca Montichiari
2009-2012Gabeca
2012-2013BluVolley Verona
2013-2015Callipo
2015-AVS
Nazionale
2001-2008Italia Italia
 

Mauro Gavotto (Cuneo, 16 aprile 1979) è un pallavolista italiano.

Gioca nel ruolo di schiacciatore ed opposto nell'AVS.

Indice

CarrieraModifica

La carriera di Mauro Gavotto comincia nel 1998 nelle giovanali del Cuneo Volleyball Club, venendo promosso poi in prima squadra nella stagione successiva, facendo anche il suo esordio nella Serie A1 italiana: con la squadra piemontese resta per due stagioni vincendo la Coppa Italia 1999-99 e la Supercoppa italiana 1999; in questo periodo fa parte del giro delle nazionali giovanile e con quella Under-19 vince la madaglia d'oro al campionato mondiale 1997.

Nella stagione 2000-01 passa alla Pallavolo Torino in Serie A2, aggiudicandosi la Coppa Italia di categoria: vincerà nuovamente lo stesso trofeo nella stagione successiva giocando per la Pallavolo Piacenza, oltre ad ottenere poi la promozione in massima serie; il 24 novembre 2001 fa il suo esordio in nazionale, durante la partita dell'All Star Game e nello stesso anno vince la medaglia d'oro ai XIV Giochi del Mediterraneo.

Dopo un'annata con il 4Torri Ferrara Volley, in Serie A1, nella stagione 2004-05 viene ingaggiato dalla Gabeca Pallavolo di Montichiari, dove resta per sette stagioni, anche quando il club cambia sede spostandosi a Monza; nel 2008 partecipa con la nazionale ai Giochi della XXIX Olimpiade di Pechino, chiudendo al quarto posto.

Nella stagione 2012-13 viene ingaggiato dal BluVolley Verona, mentre nell'annata 2013-14 passa alla Callipo Sport di Vibo Valentia, club con cui rimane anche nella stagione successiva quando la società decide di disputare la Serie A2, dove vince la sua terza Coppa Italia di categoria.

Per il campionato 2015-16 approda in Serie B1 vestendo la maglia dell'AVS di Bolzano.

PalmarèsModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica