Medaglia commemorativa per il 1000º anniversario di Kazan'

Medaglia commemorativa per il 1000º anniversario di Kazan'
1000 Years of Kazan obverse.jpg

1000 Years of Kazan reverse.jpg
Russia
Federazione Russa
TipoMedaglia commemorativa statale
Statuscessata
IstituzioneMosca, 30 luglio 2005
CessazioneMosca, 7 settembre 2010
Concessa aVeterani della Seconda Guerra Mondiale e cittadini della Federazione Russa
Diametro32 mm
1000 anniversary of Kazan rib.png
Nastro della medaglia

La medaglia commemorativa per il 1000º anniversario di Kazan' è stato un premio statale della Federazione Russa.

StoriaModifica

La medaglia è stata istituita il 30 luglio 2005 per commemorare il millesimo anniversario della fondazione di Kazan', la capitale del Tatarstan, ed è stata abolita il 7 settembre 2010.

AssegnazioneModifica

La medaglia veniva assegnata ai residenti di Kazan' che avessero combattuto nella Grande Guerra Patriottica del 1941-1945, ai lavoratori che avessero lavorato durante la grande guerra patriottica del 1941-1945 nella città di Kazan' per almeno sei mesi o che abbiano ricevuto un ordine e una medaglia dell'Unione Sovietica per il loro lavoro nella grande guerra patriottica del 1941-1945, ai veterani del lavoro, e agli altri cittadini che hanno dato un contributo significativo allo sviluppo della città di Kazan'.

InsegneModifica

  • La medaglia era di ottone. Il dritto recava in rilievo, l'immagine del Cremlino di Kazan' sotto un sole che sorge con i raggi si estendono lateralmente e verso l'alto, circondato dalla scritta rilievo lungo la circonferenza medaglia "In commemorazione del 1000º anniversario di Kazan'" (Russo: "В память 1000 -летия Казани "). Il rovescio recava al centro, lo stemma della città di Kazan', nella parte inferiore la scritta in rilievo "1005-2005", a sinistra lungo la circonferenza della medaglia, un ramo di alloro a destra un ramo di quercia.
  • Il nastro era per metà verde e per metà rosso. Al centro vi era una sottile striscia bianca.

Altri progettiModifica

  Portale Russia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Russia