Apri il menu principale

Mengistu Worku

allenatore di calcio e calciatore etiope
Mengistu Worku
Nazionalità Etiopia Etiopia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Carriera
Squadre di club1
1953-1970St. George? (?)
Nazionale
1958-1970 Etiopia Etiopia 98 (61)
Carriera da allenatore
????St. George
1982-1987Etiopia Etiopia
Palmarès
Coppa Africa.svg Coppa d'Africa
Oro Etiopia 1962
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Mengistu Worku, talvolta indicato come Menghistu (1940Addis Abeba, 16 dicembre 2010), è stato un allenatore di calcio e calciatore etiope, di ruolo attaccante.
È ritenuto, insieme a Luciano Vassallo, il più forte giocatore etiope di tutti i tempi.

BiografiaModifica

Nato nel 1940, nel 2001 scoprì di avere un tumore ed effettuò dei trattamenti in Thailandia. [1] Tuttavia morì nella sua casa di Addis Abeba il 16 dicembre 2010, all'età di 70 anni.[1]

Caratteristiche tecnicheModifica

Molto bravo nei dribbling e nei passaggi, nonostante fosse basso era molto abile nei colpi di testa.[1]

CarrieraModifica

GiocatoreModifica

ClubModifica

Worku cominciò a giocare nel St. George nel 1953 e vi rimase per tutta la carriera, nonostante numerose offerte giuntagli dall'Italia e dalla Francia.

NazionaleModifica

Esordì nella nazionale etiope nel 1958 e partecipò alle Coppa d'Africa 1959[2], 1962[3], che vinse, 1963[4], 1965[5] e 1968.[6].

In totale scese in campo con la maglia etiope 98 volte, segnando 61 gol.

AllenatoreModifica

Allenò il St. George; in seguito divenne CT dell'Etiopia, che guidò nella Coppa d'Africa 1982.

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica

Saint-George: 1966, 1967, 1968
Saint-George: 1967, 1969, 1970

Competizioni internazionaliModifica

  • Coppa CECAFA: 1
Saint-George: 1967

NazionaleModifica

1962

NoteModifica

  1. ^ a b c Menghistu Worhu has died, su ethiosports.com. URL consultato il 19 aprile 2014.
  2. ^ African Nations Cup 1959, su Rsssf.com. URL consultato il 26 aprile 2014.
  3. ^ African Nations Cup 1962, su Rsssf.com. URL consultato il 17 marzo 2014.
  4. ^ African Nations Cup 1963, su Rsssf.com. URL consultato il 26 aprile 2014.
  5. ^ African Nations Cup 1965, su Rsssf.com. URL consultato il 17 marzo 2014.
  6. ^ African Nations Cup 1968, su Rsssf.com. URL consultato il 26 aprile 2014.

Collegamenti esterniModifica