Mesoregioni del Brasile

Le mesoregioni del Brasile costituiscono una suddivisione territoriale interna alle regioni e, al pari di queste, hanno un rilievo esclusivamente statistico, essendo prive di valenza amministrativa; entrambe le suddivisioni sono state istituite dall'Instituto Brasileiro de Geografia e Estatística. Le mesoregioni, pari complessivamente a 137, si configurano al contempo come partizione dei diversi stati federati del Paese e si suddividono a loro volta in microregioni.

Centro-OvestModifica

Distretto FederaleModifica

GoiásModifica

Mato GrossoModifica

Mato Grosso do SulModifica

NordModifica

AcreModifica

AmapáModifica

AmazonasModifica

ParáModifica

RondôniaModifica

RoraimaModifica

TocantinsModifica

NordestModifica

AlagoasModifica

BahiaModifica

CearáModifica

MaranhãoModifica

ParaíbaModifica

PernambucoModifica

PiauíModifica

Rio Grande do NorteModifica

SergipeModifica

SudModifica

ParanáModifica

Rio Grande do SulModifica

Santa CatarinaModifica

SudestModifica

Espírito SantoModifica

Minas GeraisModifica

Rio de JaneiroModifica

San PaoloModifica

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Brasile: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Brasile