Michele Pio Fasoli

presbitero italiano
Beato Michele Pio Fasoli

sacerdote e martire

 
Nascita3 maggio 1676
Morte3 marzo 1716
Venerato daChiesa cattolica
Beatificazione20 novembre 1988
Ricorrenza3 marzo

Michele Pio Fasoli (Zerbo, 3 maggio 1676Gondar, 3 marzo 1716) è stato un presbitero francescano italiano, missionario in Etiopia dove subì la lapidazione insieme con i confratelli Liberato Weiss e Samuele Marzorati; è stato dichiarato martire e proclamato beato da papa Giovanni Paolo II nel 1988.

Il suo elogio si legge nel Martirologio romano al 3 marzo.

Collegamenti esterniModifica