Mira Golubović

pallavolista serba
Mira Golubović
Nazionalità Serbia Serbia
Altezza 188 cm
Peso 70 kg
Pallavolo Volleyball (indoor) pictogram.svg
Ruolo Centrale
Ritirata 2014
Carriera
Squadre di club
?-1994Radnički Belgrado
1994-1998Jedinstvo Užice
1998-1999Rapid Bucarest
1999-2000Bergamo
2000 Reggio Emilia
2000-2002Sirio Perugia
2002-2003Toray Arrows
2003-2005Las Palmas
2005-2006Tenerife
2006-2007Voléro Zurigo
2007-2009 Spartak Omsk
2009-2010Metal Galați
2010-2013Rabitə Baku
2013-2014Volero Zurigo
Nazionale
2000-2003 Serbia e Montenegro Serbia e Montenegro
Statistiche aggiornate al 5 agosto 2013

Mira Golubović (15 ottobre 1976) è un'ex pallavolista serba.

Giocava nel ruolo di centrale.

CarrieraModifica

La carriera di Mira Golubović inizia tra le file dell'Odbojkaški klub Radnički Beograd, dove gioca fino al 1994, prima di essere ingaggiata dall'Odbojkaški klub Jedinstvo Užice, con cui gioca per quattro stagioni, vincendo per altrettante volte il campionato e per tre volte la Coppa di Serbia e Montenegro.

Dopo una stagione al Clubul Sportiv Rapid București, segnata dalla vittoria del campionato rumeno, viene ingaggiata nel 1999 dal Volley Bergamo, con cui vince la Supercoppa italiana e la Coppa dei Campioni. Nella stagione 2000-01 gioca prima nella Pallavolo Reggio Emilia e poi nella Pallavolo Sirio Perugia, dove gioca fino al 2002.

Dopo una stagione nel campionato giapponese alle Toray Arrows, viene ingaggiata nel campionato spagnolo, dove gioca per due stagioni nel Club Voleibol Las Palmas e per una nel Club Voleibol Tenerife, con cui vince la Superliga, la Coppa della Regina e la Supercoppa spagnola.

Nel 2006 viene ingaggiata dal Volleyballclub Voléro Zürich, con cui vince nuovamente tutte le competizioni nazionali: scudetto, Coppa di Svizzera e Supercoppa svizzera. Dopo due stagioni nel Volejbol'nyj Klub Spartak Omsk, viene ingaggiata dal Clubul Sportiv Universitar Metal Galați, con cui rivince il campionato rumeno e la Coppa di Romania. Appena terminato il campionato rumeno, viene ingaggiata dal Rabitə Bakı Voleybol Klubu[1], club con il quale disputa la finale di Champions League 2010-11 e vince quattro scudetti e la Coppa del Mondo per club 2011.

Nella stagione 2013-14 ritorna a vestire la maglia del Volero Zürich, vincendo la Coppa di Svizzera, concludendo al termine del campionato la propria carriera sportiva[2].

PalmarèsModifica

ClubModifica

1994-95, 1995-96, 1996-97, 1997-98
1998-99, 2009-10
2005-06
2006-07
2009-10, 2010-11, 2011-12, 2012-13
1994, 1996, 1997
2005-06
2006-07, 2013-14
2009-10
1999
2005
2006
1999-00
2011

Premi individualiModifica

NoteModifica

  1. ^ Mira Golubovic and Olga Tocko in Rabita Baku, su sb-community.com. URL consultato il 2 febbraio 2011 (archiviato dall'url originale il 26 ottobre 2013).
  2. ^ Mira Golubović završila karijeru, su ossrb.org. URL consultato il 29 aprile 2018 (archiviato dall'url originale il 24 settembre 2015).

Collegamenti esterniModifica