Missing (Everything but the Girl)

singolo degli Everything but the Girl del 1994
Missing
EBTGMissingVideo.jpg
Screenshot tratto dal video del brano
ArtistaEverything but the Girl
Tipo albumSingolo
Pubblicazione8 agosto 1994– 16 ottobre 1995 (Todd Terry remix)
Durata4:04
Album di provenienzaAmplified Heart
GenerePop
Trip hop
Musica house
EtichettaBlanco Y Negro (UK), Atlantic (U.S.)
ProduttoreBen Watt, Todd Terry
Registrazione1994
Certificazioni originali
Dischi d'oroFrancia Francia[1]
(Vendite: 250.000+)
Germania Germania[2]
(Vendite: 250.000+)Norvegia Norvegia[3]
(Vendite: 5.000+)
Stati Uniti Stati Uniti[4]
(Vendite: 500.000+)
Dischi di platinoAustralia Australia[5]
(Vendite: 70.000+)
Regno Unito Regno Unito[6]
(Vendite: 600.000+)
Certificazioni FIMI (dal 2009)
Dischi d'oroItalia Italia[7]
(vendite: 25 000+)
Everything but the Girl - cronologia
Singolo precedente
Rollercoaster
(1994)
Singolo successivo
Walking Wounded
(1996)

Missing è un singolo del duo britannico Everything but the Girl, pubblicato l'8 agosto 1994 come primo estratto dall'ottavo album in studio Amplified Heart.

Il brano, inizialmente lanciato per rivitalizzare la carriera del duo, è diventato il singolo di maggior successo e sicuramente il più conosciuto degli Everything but the Girl, principalmente grazie al remix di Todd Terry del 1995.

DescrizioneModifica

Prima di Missing, gli Everything but the Girl erano riconosciuti principalmente come un gruppo di musica folk e jazz. Il gruppo aveva pubblicato ben otto album prima di Amplified Heart e un loro singolo nel 1988 era arrivato alla terza posizione della Official Singles Chart (I Don't Want to Talk About It), ma erano relativamente sconosciuti nel resto del mondo. Missing era stata originariamente registrata come una ballata pop, voce e chitarra, che però aveva avuto scarsa programmazione radiofonica.

Il duo affidò quindi il brano al produttore di musica house Todd Terry per remixarlo. Il risultato fu una versione dance di Missing, che diventò una hit in tutto il mondo, permettendo agli Everything but the Girl di arrivare ai vertici delle classifiche di numerosi paesi. Il duo entrò per la prima volta nella Billboard Hot 100, e pur arrivando al massimo alla posizione numero due, il singolo rimase in classifica per 55 settimane, un record all'epoca ancora imbattuto.

Video musicaleModifica

Il videoclip, diretto nell'agosto 1994 da Mark Szaszy, gira principalmente intorno alla cantante del gruppo, Tracey Thorn, che esegue il brano mentre si muove con aria malinconica all'interno di un appartamento. A queste sequenze ne vengono alternate altre in cui viene mostrato, in un ambiente simile Ben Watt, l'altro componente del gruppo, lasciando intendere che sia lui il destinatario del testo della canzone.

TracceModifica

CD maxi
  1. Missing (Todd Terry club mix) (Blanco/Eternal radio edit) – 3:52
  2. Missing (Todd Terry club mix) – 4:58
  3. Missing (Rockin' blue mix) – 7:47
  4. Missing (Chris & James full on club mix) – 8:36
  5. Missing (amplified heart album mix) – 4:04
  6. Missing (Todd Terry tee's piece) – 4:34
12" maxi
  1. Missing (Todd Terry club mix) – 4:53
  2. Missing (Rockin' blue mix) – 7:47
  3. Missing (Todd Terry lite mix) – 4:05
  4. Missing (Todd Terry tee's beat) – 2:48
  5. Missing (Chris & James Full on club mix) – 8:36
CD maxi - Remixes
  1. Missing (album version) – 4:04
  2. Missing (Little Joey remix) – 5:03
  3. Missing (Chris & James full on club mix) – 8:35
  4. Missing (ultramarine remix) – 5:26

CertificazioniModifica

Paese Certificazione Data vendite
Francia[8] disco d'oro 1996 250,000
Germania[9] disco d'oro 1996 150,000
Norvegia[10] disco d'oro 1996 5,000
UK[11] disco di platino 1º gennaio 1996 600,000
U.S.[12] disco d'oro 24 gennaio 1996 500,000

ClassificheModifica

Classifica (1994) Posizione
più alta
UK[13] 69
Classifica (1995/1996) Posizione
più alta
Australia[14] 2
Austria 6
Belgio (Flanders) 10
Belgio (Wallonia) 2
Canada 1
Paesi Bassi 5
Finlandia 11
Francia 2
Germania[15] 1
Irlanda[16] 3
Italia 1
Lituania 1
Nuova Zelanda 14
Norvegia 5
Svizzera 2
UK[17] 3
U.S. Billboard Hot 100[18] 2
U.S. Billboard Hot Adult Contemporary[18] 6
U.S. Billboard Hot R&B/Hip-Hop Songs[18] 70
U.S. Billboard Rhythmic Top 40[18] 6
U.S. Billboard Top 40 Mainstream[18] 1
U.S. ARC Weekly Top 40 1

CoverModifica

Versione dei No MercyModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Missing (I Miss You Like the Deserts Miss the Rain).

NoteModifica

  1. ^ Copia archiviata, su disqueenfrance.com. URL consultato il 24 giugno 2018 (archiviato dall'url originale il 14 febbraio 2009).
  2. ^ musikindustrie.de, https://www.musikindustrie.de/markt-bestseller/gold-/platin-und-diamond-auszeichnung/datenbank/?action=suche&strTitel=Missing&strInterpret=&strTtArt=alle&strAwards=checked.
  3. ^ Copia archiviata, su ifpi.no. URL consultato il 4 settembre 2008 (archiviato dall'url originale il 18 gennaio 2010).
  4. ^ riaa.com, https://www.riaa.com/goldandplatinumdata.php?table=SEARCH.
  5. ^ web.archive.org, https://web.archive.org/web/20151102010347/http://i.imgur.com/t1PYbhG.jpg.
  6. ^ bpi.co.uk, http://www.bpi.co.uk/certifiedawards/search.aspx.
  7. ^ Missing (certificazione), Federazione Industria Musicale Italiana. URL consultato il 2 settembre 2019.
  8. ^ French certifications Disqueenfrance.com Archiviato il 21 novembre 2008 in Internet Archive. (ultimo accesso: 28 agosto 2008)
  9. ^ German certifications musikindustrie.de (ultimo accesso: 28 agosto 2008)
  10. ^ Norwegian certifications Ifpi.no Archiviato l'8 novembre 2012 in Internet Archive. (ultimo accesso: 28 agosto 2008)
  11. ^ UK certifications Bpi.co.uk (ultimo accesso: 28 agosto 2008)
  12. ^ U.S. certifications riaa.com (ultimo accesso: 28 agosto 2008)
  13. ^ UK Singles Chart Chartstats.com (ultimo accesso: 7 aprile 2008)
  14. ^ "Missing", in various singles charts Lescharts.com (ultimo accesso: 7 aprile 2008)
  15. ^ German Singles Chart Charts-surfer.de (ultimo accesso: 7 aprile 2008)
  16. ^ Irish Single Chart Irishcharts.ie (ultimo accesso: 7 aprile 2008)
  17. ^ UK Singles Chart Chartstats.com (ultimo accesso: 7 aprile 2008)
  18. ^ a b c d e Billboard Allmusic.com (ultimo accesso: 28 agosto 2008)

Collegamenti esterniModifica

  Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica