Monastero di Doksany

Il monastero di Doksany è un monastero che si trova nel territorio del comune di Doksany nella Repubblica Ceca.

Monastero di Doksany
Doksany CZ cloister 03.jpg
StatoRep. Ceca Rep. Ceca
RegioneÚstí nad Labem
LocalitàDoksany
Coordinate50°27′19″N 14°09′33″E / 50.455278°N 14.159167°E50.455278; 14.159167
Religionecattolica
Ordinepremonstratense
Diocesi Litoměřice
Stile architettonicobarocco
Inizio costruzione1144
Sito webwww.zamek-doksany.cz/
Edificio ripristinato nel complesso

Originariamente era un monastero femminile premonstratense, fondato nel 1144 e costruito in stile romanico. Tra il XVII e il XVIII secolo venne ricostruito in stile barocco.

Nell'anno 1782, nell'ambito delle soppressioni giuseppine, anche questo monastero fu soppresso, e l'edificio fu prima impiegato come ospedale militare e poi venduto all'asta a una famiglia nobile, che lo fece ricostruire nel XIX secolo come castello privato, con stalle e scuderie. Soltanto la chiesa, divenuta parrocchiale, continuò ad essere officiata dai Premonstratensi del monastero di Strahov.

Durante il regime comunista l'edificio conobbe una fase di profonda decadenza e di rovina.

Dal 2003 una comunità di Canonichesse premostratensi (non appartenenti a nessuna congregazione ma dipendenti direttamente dall'Ordine maschile) si è nuovamente insediata in un settore del complesso.[1]

Edificio principale del monastero è la chiesa della Natività della Beata Vergine Maria, in forme barocche, che conserva ancora una cripta romanica dell'epoca della prima fondazione.

NoteModifica

  1. ^ (EN) Storia dell'insediamento religioso, dal sito delle monache Premonstratensi, su klasterdoksany.cz. URL consultato il 3 novembre 2015.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN150585609