Monte Annaru

rilievo montuoso della Sardegna
Monte Annaru
Giave, monte Annaru (01).jpg
StatoItalia Italia
RegioneSardegna Sardegna
ProvinciaSassari Sassari
ComuneGiave-Stemma.png Giave
Altezza491 m s.l.m.
Ultima eruzionePleistocene
Codice VNUM211815
Coordinate40°28′05.19″N 8°45′16.87″E / 40.468107°N 8.754687°E40.468107; 8.754687Coordinate: 40°28′05.19″N 8°45′16.87″E / 40.468107°N 8.754687°E40.468107; 8.754687
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Sardegna
Monte Annaru
Monte Annaru
Tipo di areaMonumento naturale
Codice EUAPEUAP0460
StatiItalia Italia
RegioniSardegna Sardegna
ProvinceSassari Sassari
Superficie a terra2,16 ha
Provvedimenti istitutiviD.A.R. 18, 18.01.94
Mappa di localizzazione

Il monte Annaru è un rilievo montuoso dell'altezza di 491 metri situato in territorio di Giave, nella Sardegna nord-occidentale.

DescrizioneModifica

Con il monte Poddighe che si eleva poco più a sud forma un ampio e ben delimitato cratere vulcanico; attivo presumibilmente in epoca post-miocenica, la sua attività eruttiva diede origine al vasto tavolato basaltico che si apre a nord-est dell'abitato e che coincide approssimativamente con l'area identificata con la denominazione moderna "valle dei Nuraghi". Spicca, nelle immediate vicinanze il collo vulcanico di Pedra Mendalza, formazione prodotta dalla solidificazione del magma all'interno del camino, riaffiorata a seguito dell'erosione del cono vulcanico.

Il vulcano è ricompreso in un'area sottoposta a tutela con decreto del Ministero dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare, con denominazione «Monumento naturale crateri vulcanici del Meilogu - Monte Annaru» [1].

NoteModifica

BibliografiaModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica