Apri il menu principale
Monte Titoli
StatoItalia Italia
Forma societariaSocietà per azioni
Fondazione1978
Sede principaleMilano
GruppoLondon Stock Exchange Group
SettoreFinanza
Sito web

Monte Titoli S.p.A. è una società del gruppo London Stock Exchange Group, del quale fanno parte Borsa italiana la Borsa di Londra. È il Deposito Centrale Titoli italiano con funzioni di custodia dei titoli.

A oggi, Monte Titoli S.p.A. gestisce un patrimonio di 3,3 trilioni di euro e svolge attività di pre-collocamento, collocamento e custodia titoli oltre ad erogare servizi di amministrazione accentrata su azioni nazionali e cross border. Si occupa, infine, dei servizi di emissione per clienti nazionali ed internazionali[1].

Nel 2015, Monte Titoli S.p.A. è stato il primo e più grande depositario centrale a completare la migrazione alla piattaforma T2S della Banca Centrale Europea per il trading crossborder, nella quale oggi è pienamente operativo[2].

Mauro Dognini ne è General Manager e CEO.

StoriaModifica

È nato nel 1978, su impulso della Banca d'Italia e delle banche italiane insieme agli agenti di cambio, per avere un deposito unico degli strumenti finanziari di diritto italiano. Ciò permetteva di non dovere più scambiare materialmente tali titoli durante le transazioni ma semplicemente registrare presso Monte Titoli il passaggio di proprietà. L'attività vera e propria inizia nel 1981 con l'immobilizzazione dei primi titoli azionari.

Dal 1986, con la legge 289[3], diventa il depositario unico di tutti gli strumenti finanziari italiani, compresi, dal 2000, i Titoli di Stato. Cioè tutti i titoli emessi secondo il diritto italiano vanno fisicamente depositati presso Monte Titoli.

Ciò ha permesso la realizzazione tra il 1998 ed il 1999 della completa dematerializzazione dei titoli che cessano di essere certificati su carta per diventare registrazioni su computer. Infatti tutti i titoli di diritto italiano emessi dal 1999 sono pure registrazioni informatiche.

Il 6 dicembre 2002 Monte Titoli viene acquisito dal gruppo di Borsa Italiana.

Dal 2003, Monte Titoli S.p.A. gestisce anche Express II, piattaforma unica per la gestione dei processi di liquidazione su base netta e lorda[4].

NoteModifica

  1. ^ lseg.it, “Monte Titoli – Chi siamo” (http://www.lseg.com/chi-siamo)
  2. ^ repubblica.it, “Borsa, Italia sulla piattaforma Ue: commissioni di regolamento giù del 90%” (http://www.repubblica.it/economia/2015/08/30/news/mercati_italia_sulla_piattaforma_ue_commissioni_di_borsa_giu_del_90_-121899120/?rssimage)
  3. ^ GU n. 144 del 24/06/1986 [collegamento interrotto], su italgiure.giustizia.it. URL consultato il 09-12-2008.
  4. ^ borsaitaliana.it, "Glossario-Monte Titoli (http://www.borsaitaliana.it/bitApp/glossary.bit?target=GlossaryDetail&word=Monte%20Titoli)

BibliografiaModifica

Voci correlateModifica