Monti Fan
Fan Mountains300.jpg
I monti Fan e il lago Alaudin
ContinenteAsia
StatiTagikistan Tagikistan
Catena principalemonti Zeravshan (Pamir-Alaj)
Cima più elevataChimtarga (5 489 m s.l.m.)

I monti Fan (in tagico Фон, Fon; in uzbeco Fon togʻlari; in russo Фанские горы, Fanskie gory) sono la parte più elevata dei monti Zeravshan, nell'Asia centrale. Si trovano nell'angolo nord-ovest del Tagikistan, nella provincia di Suƣd (distretti di Panjakent e di Ayni), estendendosi fino al confine con l'Uzbekistan. Sono posti tra la catena montuosa dei Zeravshan, a nord, e i monti Hisor a sud[1].

GeografiaModifica

A nord, sono delimitati dai fiumi Artuč e Pasrudarya. A ovest, il confine corre lungo il fiume Arči-Majdan. A sud-est, il confine costeggia la gola del fiume Dukdon, la valle del fiume Sarytag, il lago Iskanderkul e le valli dei fiumi Iskander Darya e Fan Darya.[2] Scorre tra i monti Fan il fiume Yaghnob.

Molte sono le cime di oltre 5 000 m[3]: Chimtarga (a vetta più alta, 5 489 m), Bodchona (5 138 m), Čapdara (5 050 m), Bol'šaja Ganza ("grande Ganza", 5 306 m), Malaja Ganza ("piccola Ganza", 5 031 m), Zamok (5 070 m), Mirali (5 132 m) ed Ėnergija (5 120 m).[4] Sono composti principalmente da calcari paleozoici e vantano delle cime appuntite[3]. Sul territorio della valle Fan-Yaghnob c'è uno dei più grandi giacimenti di carbone dell'Asia centrale.[5]

Ci sono molti pittoreschi laghi alpini[3]: l'Iskanderkul, il Kulikalon (Куликалон 39°15′10″N 68°10′18″E / 39.252778°N 68.171667°E39.252778; 68.171667), l'Allo (Алло 39°12′29″N 68°07′51″E / 39.208056°N 68.130833°E39.208056; 68.130833), l'Alaudin (Алаудин 39°14′15″N 68°15′23″E / 39.2375°N 68.256389°E39.2375; 68.256389). Anche la valle dei Sette Laghi è spesso indicata come facente parte dei monti Fan, benché i laghi si trovino al confine occidentale[6]. I monti Fan sono una zona prettamente turistica. Nel 2006 sono stati inseriti nell'elenco provvisorio (tentative list) dell'UNESCO.[7]

 
Panorama dal Chimtarga

NoteModifica

  1. ^ (EN) Fann Mountains, su latitude.to. URL consultato il 16 marzo 2019.
  2. ^ (RU) География Фанских гор, su fanns.ru. URL consultato il 16 marzo 2019 (archiviato dall'url originale il 16 marzo 2019).
  3. ^ a b c (RU) Фанские горы, su dic.academic.ru. URL consultato il 16 marzo 2019.
  4. ^ (EN) Fann Mountains, su tajikistan.orexca.com. URL consultato il 16 marzo 2019 (archiviato dall'url originale il 2 agosto 2016).
  5. ^ (RU) Состояние угольного сектора Республики Таджикистан (PDF), su bankwatch.org. URL consultato il 17 marzo 2019.
  6. ^ (EN) Marguzor Lakes, su centralasia-adventures.com. URL consultato il 16 marzo 2019.
  7. ^ (EN) Fann mountains, su whc.unesco.org. URL consultato il 16 marzo 2019.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàLCCN (ENsh95006681