Monti Mrav

Monti Mrav
Murov mountain in Azerbaijan-Caucasus3.jpg
il monte Mrav nell'omonima catena
ContinenteAsia
StatiAzerbaigian - Artsakh
Cima più elevataGamshasar (3.724 m s.l.m.)
Lunghezza70 km

I Monti Mrav (in armeno Մռավի լեռնաշղթա, in azero Murov) sono una catena montuosa facente parte del sistema del Caucaso Minore che corre da ovest verso est separando l'Azerbaigian (Goranboy) dalla repubblica dell'Artsakh (già repubblica del Nagorno Karabakh) (distretti di Shahumian e Martakert).

Le cime più note sono il Monte Gamshasar (3724 metri) e l'omonimo Murov/Mrav (3343 m) ma tutti i rilievi della catena si mantengono sopra i tremila metri di altezza. Sia il versante meridionale che quello settentrionale sono coperti da fitti boschi.

La catena dei Mrav verso ovest si aggancia ai monti Sevan che dividono Armenia ed Azerbaigian, mentre ad est scema progressivamente verso la piana del Kura.[1]

NoteModifica

  1. ^ Mappa della repubblica del Nagorno Karabakh, Edizioni Collage, Yerevan, 2013

Voci correlateModifica

  Portale Montagna: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di montagna