Apri il menu principale
Caucaso Minore
Aragats.jpg
Monte Aragats
ContinenteAsia
Europa
StatiIran Iran
Georgia Georgia
Azerbaigian Azerbaigian
Armenia Armenia
Artsakh Artsakh
Cima più elevataAragats (4094 m s.l.m.)
Lunghezza600 km

Il Caucaso Minore (azero: Kiçik Qafqaz Dağları, georgiano: მცირე კავკასიონი, russo: Малый Кавказ, talvolta tradotto come "Piccolo Caucaso" o "Caucaso Piccolo") è una delle due principali catene montuose del Caucaso, lunga circa 600 km.

Essa corre parallela a quella del Caucaso Maggiore, a una distanza media di circa 100 km a sud e delimita l'altopiano armeno da nord a nord-est.

È connessa al Caucaso Maggiore dai monti Likh (monti Suram) e separata da esso dal bassopiano colchico a occidente e dalla depressione del Kura a est.

La vetta più alta è il monte Aragats (4094 m). in Armenia; più a sud, lungo il confine tra Azerbaigian si erge il monte Gamshasar (3724), facente parte della catena secondaria dei monti Mrav.

I confini di Georgia, Armenia, Azerbaigian (compreso l'Artsakh, de facto uno stato a riconoscimento limitato) e Iran corrono attraverso la catena, sebbene le sue creste non sempre li definiscano esattamente.

Collegamenti esterniModifica

Coordinate: 41°N 44°E / 41°N 44°E41; 44

Controllo di autoritàVIAF (EN237436199 · GND (DE4441470-5