Monti Sobaek

Monti Sobaek
South Korea location map with sobaek mountains marked.svg
Localizzazione dei monti Sobaek
ContinenteAsia
Stati  Corea del Sud
Cima più elevataChiri-san (1915 m s.l.m.)
Lunghezza350 km

I Monti Sobaek (소백산맥?, 小白山脈?, Sobaek-SanmaekLR) sono la più grande catena montuosa della parte meridionale della Corea del Sud. La catena, lunga 350 km, si estende verso sud-ovest dal monte T'aebaek (1561 m), nella provincia del Kangwŏn, a nord, fino alla penisola di Kohŭng, a sud, nei pressi di Yŏsu. Le sue cime più alte, i monti Sobaek (1450 m), Munju (742 m), Songni (1057 m), Dŏkyu (1608 m) e Baegun (1277 m), costituiscono altrettanti spartiacque della parte meridionale della Corea del Sud. Il Chiri-san (1915 m), nel settore sud-occidentale della catena, è stato dichiarato parco nazionale.

BibliografiaModifica

  • Istituto Geografico De Agostini. Il Milione, vol. VIII (Regione cinese - Regione indocinese), pagg. 412-417. Novara, 1962.
  • (EN) South Korea: a Country Study, su books.google.it, Library of Congress Country Studies, 1992. URL consultato il 24 agosto 2015.
  • Rob Bowden, South Korea, Evans Brothers, (2006).