Monti Tannu-Ola

Monti Tannu-Ola
Altay-Sayan map en.png
La posizione dei monti Tannu-Ola tra i Saiani e gli Altaj
ContinenteAsia
StatiRussia Russia
Cima più elevatasenza nome (3 061 m s.l.m.)
Lunghezza300 km

I monti Tannu-Ola (in russo: Танну-Ола?; in tuvano: Таңды-Уула?, traslitterato: Tandy-Uula), sono una catena montuosa della Siberia meridionale, in Russia, si trovano nella repubblica di Tuva. Si estendono in direzione est-ovest lungo il confine con la Mongolia per circa 300 km. La cima più alta raggiunge i 3 061  m[1][2].

La catena montuosa si divide in due parti: Tannu-Ola Occidentale (Западный Танну-Ола) e Tannu-Ola orientale (Восточный Танну-Ола).[3] Le pendici settentrionali fanno parte del bacino del fiume Enisej, e sono di fronte ai monti Saiani Occidentali. L'estremità orientale tocca il grande spartiacque del fiume Selenge in Mongolia. Il versante sud digrada in territorio mongolo e costituisce il limite settentrionale della Depressione dei Grandi Laghi. L'estremità occidentale confina con la catena Cagan-Šibėtu.

Le montagne sono composte da arenarie, scisti, conglomerati (Tannu-Ola Occidentale) e graniti, rocce effusive e sedimentarie (Tannu-Ola orientale).[3]

NoteModifica

  1. ^ (RU) Slovopedia: ТАННУ-ОЛА [1]
  2. ^ Танну-Ола
  3. ^ a b (RU) Танну-Ола, su bse.sci-lib.com. URL consultato il 17 gennaio 2021.

Collegamenti esterniModifica