Apri il menu principale
Motoscafo Turismo Silurante
MTSMA-Motoscafo Turismo Silurante Modificato Allargato.jpg
Un MTSMA-Motoscafo Turismo Silurante Modificato Allargato
Descrizione generale
Flag of Italy (1861-1946) crowned.svg
CantiereRegio Arsenale M.M. Venezia
Impostazione1940
Entrata in servizioestate 1940
Caratteristiche generali
Dislocamento8
Lunghezza7,15 m
Larghezza2,2 m
PropulsioneAlfa Romeo 6c 2500 a benzina, con potenza massima prevista di circa 90 HP
Velocità28 nodi (52 km/h)
Autonomia100 mn
Armamento
Armamento2 siluri da 450 mm, ridotti a 3,2 metri di lunghezza, con espulsione verso poppa

[1]

voci di navi presenti su Wikipedia

Il Motoscafo Turismo Silurante (MTS) era un mezzo d'assalto usato dagli incursori della Regia Marina italiana durante la seconda guerra mondiale, mutuato appunto da un motoscafo da turismo con scafo in legno, capace di trasportare un equipaggio di 2 uomini e 2 tubi lanciasiluri[2]. Fu usato in diverse azioni belliche, non tutte coronate da successo.

Ad esso fece seguito il Motoscafo da turismo silurante modificato (MTSM)[3] derivato dal precedente e largamente impiegato in Mar Nero, Tunisia, Sicilia e Sardegna.

NoteModifica

  1. ^ Gli uomini, i mezzi
  2. ^ http://www.anaim.it/uomini_e_mezzi.htm Gli uomini, i mezzi
  3. ^ Museo Tecnico Navale di La Spezia Principali Mezzi d'Assalto, su marina.difesa.it. URL consultato il 14 gennaio 2010. Tabella con le definizioni delle sigle relative ai mezzi d'assalto della Regia Marina

Collegamenti esterniModifica

  Portale Marina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di marina