Museo croato di Arte Naïve

Museo croato di Arte Naïve
Hrvatski muzej naivne umjetnosti.jpg
Ubicazione
StatoCroazia Croazia
LocalitàZagabria
IndirizzoRaffaypalatset
Coordinate45°48′55.5″N 15°58′24″E / 45.815417°N 15.973333°E45.815417; 15.973333Coordinate: 45°48′55.5″N 15°58′24″E / 45.815417°N 15.973333°E45.815417; 15.973333
Caratteristiche
Tipoarte
Istituzione1952
Apertura1952
DirettoreVladimir Crnković
Visitatori12 000
Sito web

Il Museo croato di Arte Naïve (in croato: Hrvatski muzej naivne umjetnosti) è un museo d'arte a Zagabria, in Croazia. Il museo è dedicato all'Arte naïf ed espone oltre 1.875 opere, provenienti prevalentemente dalla Croazia, ma anche di artisti naïf stranieri. Il museo è situato al primo piano in Raffaypalatset in Città Alta[1].

StoriaModifica

Il 1º novembre 1952 venne fondata la "Galleria d'Arte Contadina" (in croato:Seljacka umjetnička Galerija), il precursore del museo di oggi a Zagabria. Nel 1956 la galleria cambiò nome in "Galleria dell'Arte Primitiva" (in croato: Galerija primitivne umjetnosti) e poi in "Museo d'Arte Moderna" (in croato: Gradska Galerija suvremene umjetnosti)[2]. A seguito di una decisione del Parlamento croato Sabor del 1994, il museo ha ricevuto il suo nome attuale. Allora venne stabilito che è stato eseguito secondo rigorosi principi museografici e quindi è il primo museo al mondo di arte naïf[3][4].

CollezioniModifica

Il museo espone più di 1.875 dipinti, sculture, disegni e grafiche. Di questi, 80 opere in mostra permanente. Il focus è su artisti croati[5].

Artisti croati

Artisti di altri paesi

NoteModifica

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN153911035 · ISNI (EN0000 0001 2189 0266 · LCCN (ENn97108120 · WorldCat Identities (ENlccn-n97108120