Apri il menu principale

Museo di arte sacra (Tavarnelle Val di Pesa)

museo italiano
Museo di Arte Sacra di Tavarnelle Val di Pesa
IMG 0149 ingresso museo di arte sacra, tavarnelle.JPG
L'ingresso al Museo adiacente alla pieve di San Pietro in Bossolo
Ubicazione
StatoItalia Italia
LocalitàTavarnelle Val di Pesa
IndirizzoStrada della Pieve 19
Caratteristiche
Tipoarte
Sito web

Coordinate: 43°34′04.12″N 11°11′04.95″E / 43.567811°N 11.184708°E43.567811; 11.184708

Il Museo di Arte Sacra di Tavarnelle Val di Pesa come lo possiamo visitare oggi è stato allestito nel 1989.

La collezione è esposta in quattro ambienti del primo piano della canonica, attigua alla Pieve di San Pietro in Bossolo.

Di questi quattro ambienti le prime due sale sono le più importanti, ciascuna dedicata al piviere dal quale le opere provengono: quello di San Pietro in Bossolo e quello di San Donato in Poggio.

Le opereModifica

Sala 1Modifica

 
Meliore, Madonna col Bambino

In questo grande salone si trovano tutte le opere provenienti dalle chiese appartenenti al piviere di San Pietro in Bossolo

Al centro si trovano alcune vetrine dove sono esposte le oreficerie provenienti dalle chiese del piviere. Di notevole fattura sono:

 
Rossello di Jacopo Franchi, Madonna col Bambino

Sala 2Modifica

 
Maestro di Marradi, Madonna col Bambino tra gli arcangeli Raffaele e Gabriele

In questa seconda sala si trovano le opere provenienti dal piviere di San Donato in Poggio, soprattutto dalla due parrocchie di San Pietro a Olena e San Lorenzo a Cortine.

Tra le oreficerie esposte in questa sala da segnalare:

Sala 3Modifica

Si tratta di un piccolo ambiente dedicato alla devozione e al culto: vi sono una folta serie di reliquairi sia in argento che in legno intagliato, oltre che un bel Cristo in argento di manifattura napoletana ottecentesca preveniente dalla Chiesa di Santa Maria del Carmine al Morrocco.

Il CorridoioModifica

Oltre alla tavola cinquecentesca con la Vergine con Bambino tra i santi Rocco e Alberto carmelitani, trovano posto una numerosa serie di ex voto, importante testimonianza della religiosità popolare di questa zona.

BibliografiaModifica

  • R. C. Proto Pisani (a cura di), Il Museo di Arte Sacra a Tavarnelle Val di Pesa, collana Biblioteca de "Lo Studiolo", Becocci/Scala, Firenze, 1989.
  • Il Chianti e la Valdelsa senese, collana "I Luoghi della Fede", Milano, Mondadori, 1999, p. 181 (scheda).

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN139984604 · LCCN (ENnr91001477 · WorldCat Identities (ENnr91-001477