Nōin

poeta giapponese

Nōin (能因; 988 – 1050 o 1058) è stato un poeta giapponese waka e monaco buddista del medio periodo Heian.

Nōin nello Hyakunin Isshu

Il suo nome è incluso negli elenchi antologici del Chūko Sanjūrokkasen e dell'Ogura Hyakunin Isshu.

BiografiaModifica

Nōin, il cui vero nome era Tachibana no Nagayasu (橘永愷), visse dal 988 al 1050-58 (l'anno della sua morte non è noto, alcuni affermano che fosse il 1050, mentre altri che fosse il 1058).

Era monjōsho (studente di studi letterari all'Università Imperiale), nel 1013 divenne monaco. Il suo maestro fu Fujiwara no Nagatō ed ha avuto amicizie con Ōe no Yoshitoki e Minamoto no Michinari. Ha viaggiato nella provincia di Kai e nella provincia di Mutsu componendo molte poesie. La sua tomba si trova al cimitero di Takatsuki nella prefettura di Osaka.

Nōin è l'autore del Gengenshū (玄々集), una raccolta di poesie, ed ha scritto un libro sulla poetica tanka chiamato Nōin Utamakura (能因歌枕).

Opera poeticaModifica

Sessantacinque sue poesie furono raccolte nel Goshūi Wakashū e in altri successivi Chokusen wakashū.

Una delle sue poesie è presente nell'Ogura Hyakunin Isshu:

(JA)

«嵐吹く三室の山のもみぢ葉は龍田の川の錦なりけり»

(IT)

«Sospinte dai venti di tempesta, le foglie autunnali del monte Mimuro sono diventate il broccato dai mille colori del fiume Tatsuta»

(Hyakunin isshu n°69)

Nel Kokon Chomonjū

(JA)

«都をば霞とともに立ちしかど秋風ぞ吹く白河の関»

(IT)

«Ho lasciato la città con la foschia primaverile, ma la brezza autunnale soffia già sulla barriera di Shirakawa»

(Goshūi Wakashū n° 518)

BibliografiaModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN252023092 · NDL (ENJA00271245 · WorldCat Identities (ENviaf-252023092