Apri il menu principale

NGC 6397

ammasso globulare nella costellazione dell'Altare
NGC 6397
Ammasso globulare
Blue stragglers in NGC 6397.jpg
NGC 6397
Scoperta
ScopritoreNicolas Louis de Lacaille
Data1752
Dati osservativi
(epoca J2000)
CostellazioneAltare
Ascensione retta17h 40m 41,3s
Declinazione-53° 40′ 25″
Distanza7200 a.l.
(2207 pc)
Magnitudine apparente (V)5.3
Dimensione apparente (V)25,7'
Caratteristiche fisiche
TipoAmmasso globulare
ClasseIX
Altre designazioni
C 86
Mappa di localizzazione
NGC 6397
Ara IAU.svg
Categoria di ammassi globulari

Coordinate: Carta celeste 17h 40m 41.3s, -53° 40′ 25″

NGC 6397 è un ammasso globulare piuttosto appariscente posto nella costellazione dell'Altare.

Invisibile ad occhio nudo, si rivela all'osservazione binoculare come una leggera macchia chiara. Per notare le sue componenti più luminose, che sono di tredicesima magnitudine, occorrono telescopi con un'apertura non inferiore ai 180-200mm. È uno degli ammassi globulari più vicini conosciuti, essendo distante dal Sole 7200 anni-luce, ma non risulta essere il più luminoso a causa della sua debole concentrazione (classe IX).

Indice

BibliografiaModifica

  • Catalogo NGC online, su ngcicproject.org. URL consultato il 7 settembre 2009 (archiviato dall'url originale il 28 maggio 2009).
  • Tirion, Rappaport, Lovi, Uranometria 2000.0, William-Bell inc. ISBN 0-943396-14-X

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Oggetti del profondo cielo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di oggetti non stellari