Nihon Kohden

Nihon Kohden Corporation
日本光電工業株式会社
Logo
StatoGiappone Giappone
Forma societariaKabushiki kaisha
Borse valoriBorsa di Tokyo: 6849
Fondazione7 agosto 1951 a Tokyo
Fondata daYoshio Ogino
Sede principaleNishi-Ochiai
Persone chiaveFumio Suzuki
(Presidente e CEO)
Hirokazu Ogino
(Presidente e COO)
SettoreTecnologia medica
ProdottiDispositivi medicali
FatturatoJPY 160,8 miliardi (2014)
Utile nettoJPY 11,1 miliardi (2014)
Dipendenti4.616 (2015)
Note[1][2]
Sito webwww.nihonkohden.com/

Nihon Kohden Corporation (日本光電工業株式会社 Nihon Kōdenkōgyō Kabushiki-gaisha?) è un produttore giapponese di dispositivi medicali, specializzato in elettronica applicata alla medicina.

StoriaModifica

Fondata nel 1951 da Yoshio Ogino è nota tra le altre cose per aver inventato e brevettato nel 1972, grazie al progettista Takuo Aoyagi, il pulsimetro.[3] Due anni più tardi venne sviluppato l'ossimetro utilizzato nelle sedute di anestesia generale.[4] La combinazione di pulsimetro e ossimetro è il pulsossimetro, detto anche saturimetro.

ProdottiModifica

L'azienda produce elettroencefalografi, elettromiografi, elettrocardiografi, monitor e sistemi informativi per pazienti,[2] con filiali in tutto il mondo. È il più grande produttore mondiale di elettrocardiografi.[5]

NoteModifica

  1. ^ Key Facts, su nihonkohden.com, Nihon Kohden. URL consultato il 9 settembre 2015.
  2. ^ a b Company Snapshot, su bloomberg.com, Bloomberg L.P.. URL consultato il 9 settembre 2015.
  3. ^ Edmond I Eger II, Lawrence Saidman e Rod Westhorpe, The Wondrous Story of Anesthesia, Springer Science+Business Media, 14 settembre 2013, p. 412, ISBN 978-1-4614-8441-7.
  4. ^ Nihon Kohden’s Dr Takuo Aoyagi receives 2015 IEEE Medal for innovations in healthcare technology, in TheFinancialExpress.com, Indian Express Limited, 8 settembre 2015. URL consultato il 9 settembre 2015.
  5. ^ Nihon Kohden secures neurodiagnostic contract with Novation, in mHealth News, HIMSS, 19 agosto 2015. URL consultato il 9 settembre 2015.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN158721313 · ISNI (EN0000 0000 9708 882X · LCCN (ENnr94007639 · NDL (ENJA00281530 · WorldCat Identities (ENlccn-nr94007639