Apri il menu principale
Oberwinterthur
distretto di Winterthur
Oberwinterthur – Stemma
Oberwinterthur – Veduta
Localizzazione
StatoSvizzera Svizzera
CantoneWappen Zürich matt.svg Zurigo
DistrettoWinterthur
ComuneWinterthur
Territorio
Coordinate47°31′00″N 8°46′07″E / 47.516667°N 8.768611°E47.516667; 8.768611 (Oberwinterthur)Coordinate: 47°31′00″N 8°46′07″E / 47.516667°N 8.768611°E47.516667; 8.768611 (Oberwinterthur)
Altitudine455 m s.l.m.
Superficie17,4 km²
Abitanti23 353 (2017)
Densità1 342,13 ab./km²
Sottodivisionivedi elenco
Altre informazioni
Cod. postale8400, 8404, 8409, 8352
Fuso orarioUTC+1
TargaZH
Cartografia
Mappa di localizzazione: Svizzera
Oberwinterthur
Oberwinterthur
Oberwinterthur – Mappa
Il distretto di Oberwinterthur nel territorio di Winterthur
Sito istituzionale

Oberwinterthur (toponimo tedesco) è un distretto di 23 353 abitanti del comune svizzero di Winterthur, nel Canton Zurigo (distretto di Winterthur).

Indice

Geografia fisicaModifica

StoriaModifica

 
Il territorio del comune di Oberwinterthur prima degli accorpamenti comunali del 1922

Già comune autonomo che comprendeva anche le frazioni di Grundhof, Hegi, Reutlingen, Ricketwil, Stadel e Zinzikon, nel 1922 è stato accorpato al comune di Winterthur assieme agli altri comuni soppressi di Seen, Töss, Veltheim e Wülflingen[1].

Monumenti e luoghi d'interesseModifica

 
La chiesa riformata
  • Chiesa riformata (già di Sant'Arbogasto), attestata dall'843[1].

SocietàModifica

Evoluzione demograficaModifica

L'evoluzione demografica è riportata nella seguente tabella[1]:

Abitanti censiti

 

Geografia antropicaModifica

QuartieriModifica

  • Grüze
  • Guggenbühl
  • Hegi
  • Hegmatten
  • Reutlingen
  • Ricketwil
  • Stadel
  • Talacker
  • Zinzikon

Infrastrutture e trasportiModifica

AmministrazioneModifica

Ogni famiglia originaria del luogo fa parte del cosiddetto comune patriziale e ha la responsabilità della manutenzione di ogni bene ricadente all'interno dei confini del comune.

NoteModifica

  1. ^ a b c Alfred Häberle, Oberwinterthur, in Dizionario storico della Svizzera, 9 settembre 2009. URL consultato il 25 luglio 2018.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN147493934 · GND (DE4497256-8
  Portale Svizzera: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Svizzera