Apri il menu principale

Geografia fisicaModifica

StoriaModifica

Il comune di Obfelden è stato istituito nel 1847 con l'unione delle località (Zivilgemeinde) di Bickwil, Oberlunnern, Toussen, Unterlunnern e Wolsen, fino ad allora frazioni di Ottenbach[1].

Monumenti e luoghi d'interesseModifica

 
La chiesa riformata
 
La chiesa cattolica di Sant'Antonio
  • Chiesa riformata, eretta nel 1848[1];
  • Chiesa cattolica di Sant'Antonio.

SocietàModifica

Evoluzione demograficaModifica

L'evoluzione demografica è riportata nella seguente tabella[1]:

Abitanti censiti

 

Geografia antropicaModifica

FrazioniModifica

  • Bickwil
  • Oberlunnern
  • Toussen
  • Unterlunnern
  • Wolsen
    • Kirchfeld

AmministrazioneModifica

Ogni famiglia originaria del luogo fa parte del cosiddetto comune patriziale e ha la responsabilità della manutenzione di ogni bene ricadente all'interno dei confini del comune.

NoteModifica

  1. ^ a b c Martin Illi, Obfelden, in Dizionario storico della Svizzera, 9 settembre 2009. URL consultato il 19 giugno 2018.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN243182371
  Portale Svizzera: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Svizzera