Oblast' degli Urali

L'oblast' degli Urali (in russo: Уральская область?, traslitterato: Ural'skaja oblast') era un'oblast' (provincia) dell'Impero russo. Corrispondeva grosso modo alla maggior parte dell'odierno Kazakistan occidentale. Fu creata dai territori dell'ex Khanato di Kazach.

Oblast' degli Urali
Уральская область
Coat of arms of Ural Oblast 1878.svg
Oblast' degli Urali
Mappa dell'oblast' degli Urali
Informazioni generali
CapoluogoOral
Popolazione684 590 (1897)
Dipendente daRussia Impero russo
Amministrazione
Forma amministrativaOblast'
Evoluzione storica
Inizio1868
CausaIstituzione
Fine1920
CausaDissoluzione

DemografiaModifica

Nel 1897, 684.590 persone popolavano l'oblast'. I kazaki costituivano la maggioranza degli abitanti. Minoranze significative erano costituite da russi e tatari. Il totale degli abitanti di lingua turca era 478.695 (74,2%).[1]

Gruppi etnici nel 1897Modifica

TOTALE 645.121 100%
Kazaki 460.173 71,3%
Russi 160.894 24,9%
Tatati 17.809 2,8%

NoteModifica