Okular

visualizzatore di documenti sviluppato da KDE
Okular
software
Logo
Okular
Okular
GenereVisualizzatore di documenti
SviluppatoreIl team di Okular
Ultima versione20.04.2 (11 giugno 2020)
Sistema operativoMultipiattaforma
LinguaggioC++
ToolkitQt
LicenzaGPL
(licenza libera)
Sito webokular.kde.org

Okular è un visualizzatore universale di documenti multipiattaforma sviluppato dalla comunità KDE e distribuito come parte di KDE Applications. Inizialmente è derivato da KPDF, di cui ha preso il posto in KDE 4.

Il suo sviluppo è iniziato dal Google Summer of Code del 2005 da Piotr Szymanski[1][2]. Okular combina le funzionalità di KPDF con la versatilità del supporto a differenti tipi di documento, sostituendo così KGhostView, KFax, KFaxview e KDVI oltre al già citato KPDF.

CaratteristicheModifica

Okular supporta i seguenti formati[3]:

Okular può essere usato per prendere appunti personali sui file aperti in quanto consente di evidenziare parti del testo, sottolinearle e aggiungere i propri commenti.
Altra comoda funzionalità è l'opzione che permette di disattivare le eventuali restrizioni presenti nei documenti che potrebbero impedirne la stampa o la copia.
Da KPDF ha ereditato la possibilità di passare alla modalità "presentazione", in cui ogni pagina del documento viene considerata come una diapositiva da mostrare a pieno schermo.

Può essere usato su Windows XP e Windows 7 installando le apposite librerie software KDE per Windows windows kde.

NoteModifica

  1. ^ (EN) Copia archiviata, su developer.kde.org. URL consultato il 12 maggio 2007 (archiviato dall'url originale il 28 giugno 2006).
  2. ^ (EN) Copia archiviata, su developer.kde.org. URL consultato il 12 maggio 2007 (archiviato dall'url originale l'11 dicembre 2005).
  3. ^ (EN) Formati file supportati da Okular

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Software libero: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Software libero