Apri il menu principale

Olivier de la Marche

Disegno contemporaneo che ritrae de la Marche

Olivier de la Marche (Franca Contea, 1425Bruxelles, 1502) è stato un poeta e militare fiammingo, nonché cortigiano e cronista dell'indipendente Ducato di Borgogna. Era molto amico di Carlo I di Borgogna, e dopo la sua morte assunse l'importante incarico di Maître della casa di sua sorella Maria di Borgogna,[1] e di suo marito, e venne inviato come ambasciatore in Francia.

Fu testimone della disputa sulle Fiandre tra il regno di Francia e la dinastia degli Asburgo dopo la morte di Carlo. L'area occupava allora un posto centrale nell'Impero su cui Carlo V e i suoi successori volevano l'egemonia.

Viene ricordato per le sue memorie, pubblicate nel 1562.

NoteModifica

  1. ^ Herbermann, Charles, ed. (1913). "Olivier de la Marche" . Catholic Encyclopedia. New York: Robert Appleton Company.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN76407605 · ISNI (EN0000 0001 2140 2373 · LCCN (ENnr93014875 · GND (DE119529335 · BNF (FRcb12427387z (data) · CERL cnp01342834 · WorldCat Identities (ENnr93-014875