On the Third Day

album della Electric Light Orchestra del 1973
On the Third Day
ArtistaElectric Light Orchestra
Tipo albumStudio
Pubblicazione1973
Durata39:26
Dischi1
Tracce9
GenereRock sinfonico
Rock progressivo
EtichettaWarner Bros. Records, United Artists Records, Jet Records & Columbia Records, Epic/Legacy
ProduttoreJeff Lynne
Registrazione1972 - 1973
Noterimasterizzato nel 2006 con 5 bonus tracks
Electric Light Orchestra - cronologia
Album precedente
(1973)

On the third day è il terzo album della Electric Light Orchestra. È stato il primo prodotto da Jeff Lynne senza l'ausilio di Roy Wood.

L'albumModifica

On the Third Day è stato pubblicato nel 1973, e non riuscì a classificarsi nella UK chart, anche se ha centrato l'obiettivo in Canada, negli Stati Uniti e in Australia. Il lato B dell'album è stato registrato in contemporanea o subito dopo le sedute del precedente ELO 2, che conteneva poche tracce molto lunghe; al contrario, in questo LP gli ELO ne riducono la durata e ne aumentano il numero. Nel lato A, i quattro brani sono legati tra loro quasi a costituire una suite. Il violinista Mik Kaminski fa il suo debutto nella band nel lato A, rimpiazzando Wilfred Gibson, sebbene quest'ultimo suoni nel Lato B e nei Bonus Tracks. Allo stesso tempo, il violoncellista Mike Edwards diventa l'unico presente nella band, con l'abbandono di Colin Walker. Come per tutti gli altri album degli ELO, eccetto ELO 2, questo è considerato in stile progressive rock, con degli elaborati arrangiamenti della band che richiamano il symphonic rock. Si inizia a sentire il sintetizzatore in diverse tracce, soprattutto nell'instrumentale Daybreaker. Fu anche l'ultimo album dove Jeff Lynne si accontentò di orchestrare con pochi violoncelli e un violino: nei seguenti, l'organico aumenterà anche se verranno utilizzati gli strumenti elettronici per determinare alcuni effetti. Marc Bolan ha suonato la chitarra in Ma-Ma-Ma Belle, in Dreaming of 4000 e in Everyone's Born To Die. Nel settembre del 2006 l'album è stato rimasterizzato con 5 bonus tracks.

Posizioni in classificaModifica

  • US: #52 Billboard 200, 24 settimane
  • UK: non classificato
  • AUS: #46 ARIA Albums Chart, 10 settimane
  • CAN: #40 RPM Albums Chart, 14 settimane

TracceModifica

Tutti i brani sono stati scritti da Jeff Lynne tranne dove indicato.

Lato AModifica

  1. Ocean Breakup/King of the Universe – 4:07
  2. Bluebird Is Dead – 4:42
  3. Oh No Not Susan – 3:07
  4. New World Rising/Ocean Breakup (reprise) – 4:05
  5. Showdown – 4:09

Lato BModifica

  1. Daybreaker – 3:51
  2. Ma-Ma-Ma Belle – 3:56
  3. Dreaming Of 4000 – 5:04
  4. In the Hall of the Mountain King (Edvard Grieg) – 6:37

Bonus tracksModifica

  1. Auntie (Ma-Ma-Ma Belle) (Take 1) – 1:19
  2. Auntie (Ma-Ma-Ma Belle) (Take 2) – 4:05
  3. Mambo (Dreaming of 4000) (Take 1) – 5:05
  4. Everyone's Born to Die – 3:43
  5. Interludes (previously unreleased) – 3:40

FormazioneModifica

Formazione addizionaleModifica

Collegamenti esterniModifica