Onagraceae

Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Onagracee
Epilobum augustifolium Aug2003.jpg
Fiori di Epilobium angustifolium.
Classificazione APG IV
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
(clade) Angiosperme
(clade) Mesangiosperme
(clade) Eudicotiledoni
(clade) Eudicotiledoni centrali
(clade) Superrosidi
(clade) Rosidi
(clade) Eurosidi
(clade) Eurosidi II
Ordine Myrtales
Famiglia Onagraceae
Juss., 1789
Classificazione Cronquist
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Sottoregno Tracheobionta
Superdivisione Spermatophyta
Divisione Magnoliophyta
Classe Magnoliopsida
Sottoclasse Rosidae
Ordine Myrtales
Famiglia Onagraceae
Sottofamiglie

Le Onagracee (Onagraceae Juss., 1789) sono una famiglia di piante appartenente all'ordine Myrtales e ad habitus prevalentemente arbustivo o erbaceo, anche se non mancano alcuni generi a portamento arboreo[1]. Al suo interno si trovano circa 660 specie[2], ripartire tra 21 diversi generi e dalla distribuzione cosmopolita[1].
Il nome della famiglia deriva da quello del genere Onagra (oggi incluso in Oenothera L.), descritto per la prima volta nel 1754 dal botanico scozzese Philip Miller.

DescrizioneModifica

I fiori sono ermafroditi, per lo più con 4 sepali e 4 petali, gli stami sono 8. L'ovario, infero, è formato da 4 carpelli. I frutti sono vari. I semi sono piccoli e in alcuni generi (es. Epilobium) presentano dei peli che aiutano la dispersione ad opera del vento.

Le foglie sono opposte o spiralate, nella maggior parte dei generi semplici e di forma lanceolata. L'impollinazione è entomogama.

TassonomiaModifica

La famiglia delle Onagraceae comprende al suo interno circa 660 specie, ripartire tra i seguenti 21 generi[1], così organizzati[3]:

Sottofamiglia Jussiaeoideae Beilschmied

Sottofamiglia Onagroideae Beilschmied

Tribù Circaeeae Dumortier
Tribù Epilobieae Endlicher
Tribù Gongylocarpeae Donnell Smith & Rose
Tribù Hauyeae Raimann
  • Hauya Moc. & Sessé ex DC.
Tribù Lopezieae Spach
Tribù Onagreae Dumortier

NoteModifica

  1. ^ a b c (EN) Onagraceae Juss. | Plants of the World Online | Kew Science, su Plants of the World Online. URL consultato il 23 febbraio 2021.
  2. ^ Maarten J.M. Christenhusz e James W. Byng, The number of known plants species in the world and its annual increase, in Phytotaxa, vol. 261, n. 3, 20 maggio 2016, pp. 201, DOI:10.11646/phytotaxa.261.3.1. URL consultato il 28 aprile 2020.
  3. ^ (EN) Angiosperm Phylogeny Website - Onagraceae, su www.mobot.org. URL consultato il 23 febbraio 2021.

BibliografiaModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàThesaurus BNCF 48633 · LCCN (ENsh85094716 · GND (DE4171052-6
  Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica