Apri il menu principale
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Onychocrinus
Onychocrinus ramulosus.JPG
Fossile di Onychocrinus ramulosus
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Superphylum Deuterostomia
Phylum Echinodermata
Subphylum Pelmatozoa
Classe Crinoidea
Sottoclasse Flexibilia
Ordine Taxocrinida
Famiglia Synerocrinidae
Genere Onychocrinus
Lyon e Cassidy, 1860

Onychocrinus Lyon e Cassidy, 1860 è un genere estinto di echinodermi, appartenente ai crinoidi[1]. Visse nel Carbonifero inferiore - medio (circa 345-315 milioni di anni fa) e i suoi resti fossili sono stati ritrovati in Nordamerica e in Europa.

Indice

DescrizioneModifica

 
Fossile di Onychocrinus exculptus

Questi crinoidi possedevano una forma particolare: la corona era molto bassa ed era costituita da tozze braccia, supportata da cinque raggi principali. Le braccia erano ramificate ripetutamente e andavano a formare ulteriori braccia di dimensioni ridotte. Come in altri crinoidi simili, le braccia uniseriate erano sprovviste di pinnule ed erano arrotolate verso l'interno. Il peduncolo era allungato, a sezione circolare e più allargato in prossimità del calice. Era inoltre presente un tubo anale (come in altri generi simili, ad esempio Taxocrinus).

TassonomiaModifica

Il genere Onychocrinus venne descritto per la prima volta nel 1860 da Lyon e Cassidy; la specie tipo è Onychocrinus exculptus, i cui fossili provengono dal sito di Crawfordsville, in Indiana. Altri fossili di Onychocrinus provengono da numerosi stati americani (tra cui Illinois, Iowa, Alabama, Kentucky, Oklahoma), dall'Alberta e dall'Europa (Irlanda, Germania, Scozia). Onychocrinus fa parte dell'ordine dei Taxocrinida, un gruppo di crinoidi della sottoclasse Flexibilia caratterizzati da braccia uniseriate ripiegate verso l'interno e dalla presenza di un tubo anale. Onychocrinus è stato ascritto alla famiglia Synerocrinidae.

NoteModifica

  1. ^ (EN) Onychocrinus, in Fossilworks - Paleobiology Database. URL consultato il 20 novembre 2014.

BibliografiaModifica

  • F. Springer. 1906. Discovery of the Disk of Onychocrinus, and Further Remarks on the Crinoidea Flexibilia. The Journal of Geology, Volume 14.
  • A. S. Horowitz. 1956. Fauna of Glen Dean Limestone (Chester) in Indiana and Northern Kentucky. unpublished Ph.D. thesis, Indiana University 1-449
  • N. G. Lane, J. L. Matthews, E. G. Driscoll and E. L. Yochelson. 1973. Paleontology and paleoecology of the Crawfordsville fossil site (Upper Osagian: Indiana). University of California Publications in Geological Sciences 99:1-141
  • W. I. Ausich. 1978. Community Organization, Paleontology, and Sedimentology of the Lower Mississippian Borden Delta Platform (Edwardsville Formation, Southern Indiana). Unpublished Doctoral Dissertation, Indiana University 1-433
  • T. W. Kammer and W. I. Ausich. 2007. Stratigraphical and geographical distribution of Mississippian (Lower Carboniferous) Crinoidea from Scotland. Earth and Environmental Science Transactions of the Royal Society of Edinburgh 98:139-150

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Paleontologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di paleontologia