Apri il menu principale
(EN)

«God know I've lived in Paris for long enough now that I shouldn't amazed at anything. You don't have to go deliberately looking for adventures here, the way you do back in New York… all that's necessary is to have a little patience and wait, life will seek you out in the most unbelievably obscure place, things happen to you here, but the situation in which I now find myself… (Ed. Grove Press

(IT)

«Dio lo sa che ormai ci abito, a Parigi, da tanto di quel tempo, che non dovrei più stupirmi di niente. Non occorre che vai in cerca di avventure, qui, come invece a Nuova York, macché, basta aver una tantino di pazienza, e aspettare. La vita ti scova nei posti più strani e reconditi. E te ne capitano, di cose! Ma questa però… (trad. Pier Francesco Paolini - Ed. Feltrinelli)»

(Henry Miller, Opus Pistorum)
Opus pistorum
AutoreHenry Miller
1ª ed. originale1983
Genereromanzo
Lingua originaleinglese
AmbientazioneParigi

Opus pistorum è un romanzo scritto da Henry Miller ambientato a Parigi e narra le avventure erotiche del protagonista Alf, di alcune sue amiche e di qualche amico.

Il romanzo fu scritto nel 1941 su commissione del libraio Milton Luboviski, amico di Miller, che voleva una serie di racconti in cui si parlasse esclusivamente di sesso: un susseguirsi di orge, incesti ed episodi licenziosi, senza una trama narrativa, che permise all'autore di far fronte in parte ai suoi problemi economici. Il libro venne pubblicato solo postumo nel 1983.

Il titolo del libro è allusivo. Pistor, infatti, in latino significa mugnaio come miller in inglese; opus, invece, significa opera; quindi opera di Miller oppure opera di chi pesta come in un mortaio (con l'evidente allusione all'atto sessuale).

Controllo di autoritàVIAF (EN49145424501586830352 · WorldCat Identities (EN49145424501586830352